Revisione del programma per STS-128, da Atlantis a Discovery

Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA
Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA

Dopo il rinvio al 2009 della missione STS-125 Atlantis, occorso lo scorso Ottobre, la NASA ha dovuto rivedere il calendario dei futuri voli STS, per cui ha dovuto modificare i piani per la missione STS-128.
La navetta utilizzata non sarà più l'Atlantis ma la Discovery, la missione è attualmente programmata per NET 6 Agosto 2009.
Lo STS Program Requirements Control Board (PRCB) ha rivisto recentemente il programma del volo.
L'uso della Discovery permetterà l'allungamento del volo da 11 a 13 giorni, con l'effettuazione di tre EVA, contro le due previste inizialmente.
Per l'ultima volta si assisterà ad una rotazione di equipaggio sulla ISS da parte dello shuttle, protagonista Nicole Stott che rileverà Timothy Kopra.
Per la prima volta verrà utilizzato il nuovo software per i computer di bordo OI-34, così come già programmato da tempo.
Nella stiva verranno portati l'MPLM Leonardo ed il Lightweight Multi-Purpose Experiment Support Structure Carrier (LMC), entrambi portatori di strumentazioni ed apparecchiature per la ISS, in particolare la LMC porterà un Ammonia Tank Assembly.
Tra gli esperimenti vari si segnalano: MISSE 6A, MISSE 6B, SIMPLEX, MAUI e SEITI.
La Discovery, dopo la missione STS-119, subirà una modifica al sistema 3 di riscaldamento relativo all' Auxiliary Power Unit (APU), i sistemi 1 e 2 sono già stati modificati prima di STS-119.
Sulla navetta verrà installato il dimostratore tecnologico TriDAR, che verrà integrato nel sistema di docking dello shuttle e servirà per dimostrare la capacità di avvicinamenti e docking autonomi.
Tra una serie di piccole modifiche per il volo si notano: la modifica di alcuni pannelli delle ali, l 'intallazione di piastrelle rinforzate in alcuni punti critici e la sostituzione della Fuel Cell-3.
Tra i partecipanti al volo, si nota la presenza per l'ESA dello Svedese Fuglesang, che compirà due EVA.

Fausto dell'Orto

Fausto dell'Orto, articolista storico di AstronautiNEWS e gia' attivo su ForumAstronautico.it, ha collaborato con questo blog dalla sua fondazione fino al luglio 2011.

Potrebbero interessarti anche...