La Virgin Galactic affitta Spaceport America

Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA
Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA

Il Governatore del New Mexico, Bill Richardson, ha annunciato quest'oggi la firma del contratto che concede l'affitto di [url=http://www.spaceportamerica.com/]Spaceport America[/url], per 20 anni, alla Virgin Galactic.
Pertanto, il quartier generale della società inglese si stabilirà nel New Mexico, e la sua sede operativa sarà ovviamente presso Spaceport America, il primo spazioporto commerciale degli USA, situato in Otero County.

Il Governatore Richardson ha sottolineato l'importanza di questo contratto per lo stato del New Mexico che ne consolida così la vocazione aerospaziale, incentivando la nascita di una nuova industria che andrà a trasformare l'economia dell'area meridionale del New Mexico, producendo nuovi posti di lavoro, rivitalizzando il turismo, e creando nuove opportunità per eventuali partners.

Dal punto di vista economico, la Virgin Galactic pagherà 1 milione di dollari all'anno per i primi cinque anni, mentre per i restanti 15 anni, pagherà un affitto proporzionato all'ammortamento dei rimanenti costi delle proprie installazioni. Inoltre vi sarà un'ulteriore quota proporzionata al numero di lanci annui, con una rata base di 50000 $ al mese. Una terza quota di 30000 $ all'anno verrà versata dalla compagnia inglese per l'affitto del suolo.

La sigla dell'accordo coincide con l'inizio del programma dei test di volo del veicolo lanciatore WhiteKnightTwo della Virgin, che è avvenuto proprio lo scorso mese nel deserto di Mojave in California. Il WhiteKnightTwo fungerà da nave madre per il veicolo SpaceShipTwo, che trasporterà i turisti spaziali nei loro voli suborbitali da Spaceport America.

Lo scorso mese la New Mexico Spaceport Authority ha selezionato la Gerald Martin Construction Management di Albuquerque per la supervisione delle fasi di costruzione di Spaceport America. Lo studio di architettura URS/Foster + Partners è in fase di completamento del progetto del terminal e delle strutture degli hangar. La costruzione vera e propria dovrebbe iniziare entro il primo quarto del 2009 per terminare nel 2010. Infine, la strada per Spaceport America è già in fase di costruzione.

Spaceport America è stato posizionato per diventare lo spazioporto commerciale leader, infatti i suoi dirigenti hanno dichiarato che benché Virgin Galactic sarà l'affittuario “trainante” di tutto il movimento, ci si aspetta che anche altre compagnie potranno stipulare un contratto simile.

Luca Frigerio

Impiegato nel campo delle materie plastiche e da sempre appassionato di spazio. E' iscritto a forumastronautico.it dal Novembre 2005 e da diversi anni sfoga parte della sua passione scrivendo per astronautinews.it. E' consigliere dell'Associazione Italiana per l'Astronautica e lo Spazio (ISAA)

Potrebbero interessarti anche...