ISS Daily Report – Giovedì 29 Gennaio 2009

ISS Daily Report – Giovedi 29 Gennaio 2009

Nel US Lab, dopo il successo di ieri con le verifiche di SSRMS, Sandy ha riposto connettori e bypass che erano serviti per le riprese video. Inoltre nell'Airlock, Mike con Sandra hanno impiegato 3 ore per regolare e settare le tute EMU che saranno usate durante la missione 15A.

Yuri ha speso ben 4 ore per impacchettare ulteriore materiale da inserire nella Progress 31P, che verrà sganciata e deorbitata il 9 Feb.
Ha poi impiegato un'ulteriore ora per verificare il compatimento di docking, i portelli e relative tenute.

Mike si è dato da fare, eseguendo la manutenzione del tapis roulant e di tutti gli accessori ad esso collegati (cinghie, elastici di tenuta etc.).

Alle 3:15 pm EST (Eastern Standard Time) MAGNUS aveva in programma di eseguire la periodica verifica per le comunicazioni di emerganza sulla banda VHF. Si tratta di prove di trasmissione di emergenza che hanno comportato il contatto con il centro Dryden, White Sand, Wallops. La verifica ha coinvolto anche Huston, Mosca, Eurocom Monaco e JCOM Tsukuba. L'intento del test è di verificare la qualità dei segnali radio i relativi link e tenere in esercizio l'equipaggio.

Oscillazioni da Reboost:
ancora sotto analisi le anomalie sulle oscillazioni strutturali rilevate durante l'ultimo reboost di Gennaio. Il prossimo reboost del 4 Feb. è ancora in attesa di decidere un Go/ No-Go da parte del IMMT  (ISS Mission Management Team) il prossimo Lunedi 2 Feb.

Marino Favorido

Marino ha collaborato con AstronautiNEWS fino al settembre 2011.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.