Discovery montata sull’ ET-127

Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA
Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA

Nell'ambito della preparazione alla missione STS-119, a seguito del rollover effettuato Mercoledì 7 Gennaio, lo shuttle Discovery è stato issato verticalmente e fissato all' ET-127.
L'operazione è avvenuta nella High Bay 3 del VAB, qui sulla MLP-1, era in attesa lo stack a suo tempo già predisposto per la missione STS-125, in seguito sospesa e rinviata di qualche mese.
Per ora, come da routine, il fissaggio è avvenuto in maniera "soft", nei prossimi giorni si effettuerà il bloccaggio definitivo.
Il complesso verrà poi trasportato sul Pad 39-A, operazione prevista per Mercoledi 14 Gennaio, in tempo per il lancio, attualmente programmato per il 12 Febbraio, attorno alle 13,30 ora italiana.
Nel frattempo, dopo un attento esame sulla opportunità di sostituire al Pad le tre Flow Control Valves (FCVs), si è stabilito che non ci sono problemi per l'esecuzione di questo lavoro, ciò avverrà attorno al 17 Gennaio.
La sostituzione delle valvole verrà eseguita nell' OPF anche sulla Endeavour, predisposta per l'eventuale missione LON ed in seguito anche l'Atlantis subirà lo stesso trattamento.
Le sei valvole di Endeavour e Atlantis sono state già smontate.
Il problema è che le valvole FCV attualmente a disposizione sono solo 11, si tratta di selezionarne nove idonee all'uso, le tre valvole per la Discovery sono già state individuate.

Fausto dell'Orto

Fausto dell'Orto, articolista storico di AstronautiNEWS e gia' attivo su ForumAstronautico.it, ha collaborato con questo blog dalla sua fondazione fino al luglio 2011.