La Cina lancia il satellite Yaogan-4

Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA
Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA

Il satellite cinese Yaogan-4 è stato lanciato dal Centro di lancio Jiuquan nella giornata di oggi, attraverso un lanciatore Long March-2D, alle ore 4:42 GMT, 5:42 italiane di questa mattina. Il satellite è stato costruito dalla Accademia cinese di Tecnologia Spaziale. Il lancio è il numero 114 per la Cina e il terzo, quest'anno, dal centro Jiuquan.

Gli obiettivi dichiarati di questo satellite saranno il monitoraggio della terra, la prevenzione dei disastri naturali ed in generale la ricerca scientifica legata al nostro pianeta.

Yaogan-4 segue il satellite Yaogan, della stessa serie, lanciato dal centro Taiyuan nell'aprile del 2006, probabilmente il primo satellite cinese ad essere dotato di radar ad apertura sintetica (SAR). Della stessa serie sono il Yaogan-2 e Yaogan-3, lanciati rispettivamente nel maggio 2007 e nel novembre 2007. Si pensa che anche Yaogan-4 sia dotato di SAR, potenzialmente adatto ad impieghi di osservazione di tipo militare.

Il lanciatore utilizzato, il Long March "CZ-2D" è un bistadio utilizzato principalmente per lanci in orbita bassa ed impiegato per la prima volta nel 1992. Il suo carico utile è fino a 3500 kg.