Iniziata la missione STS-126 Endeavour

Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA
Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA

Il lancio dello space Shuttle Endeavour è avvenuto con pieno successo ieri, 15 Novembre, alle 00,55 GMT.
A bordo sette astronauti, Chris Ferguson (com), Eric Boe (pil) e i Flight Engineers Stephen Bowen, Donald Pettit, Robert Kimbrough, Heidemarie Stefanyshyn-Piper e Sandra Magnus.
Una certa attesa era rivolta alle prestazione dell' ET-129, dopo alcune perplessità in seguito ad un rumore sentito all'interno del serbatoio in fase di preparazione, tutto è andato per il meglio.
Il carico dell'Endeavour è costituito dal modulo Italiano Leonardo carico di apparecchiature e rifornimenti e da una struttura LMC con apparecchiature di ricambio.
Lo scopo primario della missione è quello di attrezzare la stazione in modo da permettere il raddoppio dei membri di equipaggio da tre a sei, a partire dalla prossima primavera.
Tra l'altro viene portata una nuova toilette, una apparecchiatura per rigenerare acque ed urine, una nuova cucina e due cabine per il riposo degli astronauti.
Verranno effettuate quattro EVAs, per implementare le apparecchiature esterne della stazione, in particolare per il modulo Giapponese Kibo e per continuare i lavori per il recupero del giunto rotante SARJ tuttora in panne.
Al rientro l'Endeavour riporterà a terra Gregory Chamitoff, dopo un soggiorno di quasi sei mesi nello spazio, al suo posto resterà sulla ISS la nuova inquilina Sandra Magnus.
Il landing è programmato per il 29 Novembre, al KSC, alle 19,10 GMT ( 20,10 Italiane).

Fausto dell'Orto

Fausto dell'Orto, articolista storico di AstronautiNEWS e gia' attivo su ForumAstronautico.it, ha collaborato con questo blog dalla sua fondazione fino al luglio 2011.