Il primo elemento dell’Ares I-X in arrivo al KSC

Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA
Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA

Il simulatore dello stadio superiore dell'Ares I-X è in viaggio verso il Kennedy Space Center della NASA, si tratta dell'elemento che, montato sul primo stadio a propellenti solidi, compirà il volo inaugurale del nuovo sistema di lancio. Attualmente il volo è programmato per il 12 Luglio 2009, ma molto dipende dall'effettuazione della missione STS-125 Atlantis.
Lo stadio è stato costruito a Cleveland (Ohio), dal Glenn Research Center della NASA, esso è un simulatore privo di propulsione ed è composto da 11 diversi componenti, in modo da simulare esattamente le dimensioni e i pesi del futuro secondo stadio dell'Ares I.
Durante il volo sub-orbitale, una serie di sensori fornirà alla NASA una vasta mole di dati che serviranno per la successiva messa a punto del vettore operativo.
Il trasporto dell'unità avviene per mezzo della nave Delta Mariner, solitamente usata per il trasporto del vettore Delta IV.
La partenza da Cleveland è avvenuta il 22 Ottobre, il tragitto prevedeva la navigazione del fiume Ohio, poi del Mississipi ed infine la circumnavigazione della Florida, fino a Port Canaveral.
L'arrivo al KSC è previsto per il 6 Novembre, l'elemento verrà poi sistemato nell' HB4 del VAB in attesa della sua integrazione nel vettore.

Fausto dell'Orto

Fausto dell'Orto, articolista storico di AstronautiNEWS e gia' attivo su ForumAstronautico.it, ha collaborato con questo blog dalla sua fondazione fino al luglio 2011.