SpaceHab si ritira dal programma COTS

Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA
Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA

Con una lettera di recissione dell'accordo stipulato con NASA, SpaceHab si ritira dal programma per la costruzione di un mezzo di rifornimento della ISS in LEO giustificando la scelta nell'impossibilità di ottemperare agli accordi presi e raggiungere le "milestone" definite dal programma per mancanza di fondi.
La decisione è stata presa a fine Maggio e il 28 Giugno l'accordo sarà sospeso, SpaceHab si ritira dopo aver completato le prime due tappe del programma lo scorso anno, il Project Management Plan e la Systems Requirements Review.
SpaceHab aveva firmato uno dei 5 accordi non finanziati (più altri due finanziati) per il programma COTS che mette in competizione le industrie private Americane per la fornitura di servizi verso la ISS con mezzi propri.

Alberto Zampieron

Appassionato di spazio da sempre e laureato in ingegneria aerospaziale al Politecnico di Torino, è stato socio fondatore di ISAA. Collabora con Astronautinews sin dalla fondazione e attualmente coordina le attività fra gli articolisti.