ASI: Un anno di attività e cento delibere

Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA
Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA

Il CdA dell’Agenzia Spaziale Italiana ha deliberato ieri il suo centesimo provvedimento, ancora una volta all’unanimità.

A dodici mesi dal suo insediamento il Consiglio d’Amministrazione, con il raggiungimento della centesima delibera, testimonia l’impegno che l’Ente e il suo vertice profonde nel settore spaziale: “Siamo convinti che il settore della tecnologia spaziale e delle sue applicazioni sia il campo di confronto principale nella competizione globale e caratterizzi le potenzialità di sviluppo di un paese", dichiara il Presidente Giovanni Fabrizio Bignami.

"L’Italia – prosegue il Presidente dell’ASI – è tra i principali protagonisti della politica spaziale europea e mondiale. Il nostro lavoro, come ho avuto modo di sottolineare in più occasioni, è teso a rafforzare e aumentare il ruolo italiano in un settore strategico per il paese e per la sua industria come la ricerca e lo sviluppo tecnologico, in particolare nello spazio”.

Alberto Zampieron

Appassionato di spazio da sempre e laureato in ingegneria aerospaziale al Politecnico di Torino, è stato socio fondatore di ISAA. Collabora con Astronautinews sin dalla fondazione e attualmente coordina le attività fra gli articolisti.