Incidente in stabilimento ILC Dover

Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA
Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA

C'è stato un incidente in un laboratorio dello stabilimento di Frederica della ILC Dover, 4 Vigili del Fuoco e 2 dipendenti sono stati ricoverati precauzionalmente per presunta intosicazione da fumo dopo che entrati nello stabilimento, prima di utilizzare gli autorespiratori, avevano inalato del fumo giallastro.
L'incidente a detta del presidente non dovrebbe comportare ritardi sulle forniture per i propri clienti, quali NASA per le tute pressurizzate, gli airbag di Orion e altro materiale "soffice", insieme al DoD per varie attrezzature militari.
L'allarme è scattato intorno alle 7pm di venerdì sera quando si sono attivati gli allarmi automatici anti-incendio e sono state allertate le squadre di intervento.
L'incendio è partito da un laboratorio, e più precisamente da un riscaldatore immerso in un serbatoio propagandosi subito sul materiale isolante e la schiuma che lo avvolgeva sviluppando una grande quantità di fumo.
L'incendio è subito stato circoscritto nella zona, ma il laboratorio interessato dovrà essere completamente rifatto.
Nell'incidente sono state danneggiate due tute spaziali, dal valore ciascuna di circa 1 milione di dollari.
Nell'arginare l'incendio sono stati conivolti un centiaio di Vigili del Fuoco.

Alberto Zampieron

Appassionato di spazio da sempre e laureato in ingegneria aerospaziale al Politecnico di Torino, è stato socio fondatore di ISAA. Collabora con Astronautinews sin dalla fondazione e attualmente coordina le attività fra gli articolisti.