STS-122 FD3 Columbus sulla ISS

Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA
Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA

Dopo un viaggio di oltre 20 anni il laboratorio Europeo Columbus ha raggiunto oggi, 9 Febbraio 2008, la ISS, sua destinazione definitiva.
La manovra di avvicinamento dell'Atlantis è avvenuta come previsto e senza alcun problema.
Come al solito prima dell'aggancio è stata effettuata la rotazione nei pressi della ISS per permettere al suo equipaggio di riprendere e fotografare lo Shuttle prestando particolare attenzione al pod dell'OMS di destra che presenta un piccolo sollevamento nel blanket protettivo. Problema molto simile a quello avuto durante STS-117 e che non dovrebbe creare rischi.
La giornata proseguirà con l'ingresso dell'equipaggio di STS-122 sulla ISS e dopo una piccola cerimonia di benvenuto e il briefing di sicurezza si riprenderà il lavoro che consisterà nella preparazione alla EVA di domani per l'aggancio definitivo di Columbus alla ISS e alcune manovre fra OBSS e braccio della ISS.

Alberto Zampieron

Appassionato di spazio da sempre e laureato in ingegneria aerospaziale al Politecnico di Torino, è stato socio fondatore di ISAA. Collabora con Astronautinews sin dalla fondazione e attualmente coordina le attività fra gli articolisti.