Agli sgoccioli i lavori sull’ET

Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA
Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA

Si concluderanno giovedì i lavori di riparazione all'ET e venerdì prossimo ci sarà l'ultima ispezione per controllare che sia tutto pronto per il lancio.
Proprio venerdì ci sarà anche la prima delle due FRR che cominceranno ad analizzare tutte le criticità per il lancio ormai ben programmato per il 7 Febbraio.
E' in fase di completamento l'applicazione degli ultimi strati di schiuma che terminerà giovedì sera.
La navetta è in condizioni ottime per iniziare il countdown, l'unico "problema" è su una fuel cell che da valori errati ma non è assolutamente un problema per il lancio, anzi potrebbe essere solo un errore nelle letture.
Anche la LON con l'ET-126 è in tabella di marcia, con lo stesso lavoro svolto anche su questo serbatoio che si appresta al terminei.
Continuano solo i test sulla crepa nell'isolante del connettore che ormai non preoccupa più ma i cui risultati andranno nei database del produttore per aumentare le conoscenze sul connettore per casi futuri.

Alberto Zampieron

Appassionato di spazio da sempre e laureato in ingegneria aerospaziale al Politecnico di Torino, è stato socio fondatore di ISAA. Collabora con Astronautinews sin dalla fondazione e attualmente coordina le attività fra gli articolisti.