Rinviato il lancio di Cosmo-SkyMed

Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA
Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA

È stato rinviato a domani per problemi meteo il lancio del secondo satellite della costellazione radar italiana per l’osservazione della Terra “Cosmo SkyMed”. Il lancio era fissato per le 18:31 ora locale (03:31 ora italiana) dalla base californiana di Vandenberg con un Boeing Delta 2.

A pochi secondi dall’accensione il centro di controllo ha interrotto il count-down per la presenza di forti venti in quota. La necessità di un’accuratissima immissione in orbita per questo secondo satellite ha fatto prevalere la prudenza tra i tecnici della Boeing.

Le previsioni meteo per la finestra di lancio di oggi (di appena un secondo) davano una probabilità di tempo adeguato dell’80 per cento. Per domani invece si prevede un peggioramento e il rischio di un nuovo rinvio è del 50%.

Fonte: dedalonews.it

Alberto Zampieron

Appassionato di spazio da sempre e laureato in ingegneria aerospaziale al Politecnico di Torino, è stato socio fondatore di ISAA. Collabora con Astronautinews sin dalla fondazione e attualmente coordina le attività fra gli articolisti.