Grave lutto sulla ISS

Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA
Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA

E' deceduta ieri in un incidente stradale la madre di Dan Tani, membro della Exp.16 sulla ISS.
La madre, novantenne sarebbe stata colpita da un treno nei sobborghi di Chicago.
Secondo la ricostruzione della polizia, Rose, questo il suo nome, stava superando uno scuola-bus fermo ad un passaggio ferroviario quando la sua auto è stata travolta del treno in transito.
Subito trasportata al Good Samaritan Hospital ha perso la vita poco dopo.
Tani avrebbe dovuto tornare a terra in questi giorni, con lo Space Shuttle Atlantis, ma a causa dei rinvii del lancio, non potrà rientrare almeno fino a Gennaio.
Ci sarebbe l'ipotesi di far rientrare l'intero equipaggio con la Soyuz, ma non sembra venga "autorizzata" in questi casi.
Gli astronauti prima di partire devono scegliere se essere informati in caso di eventi come questi mentre sono in orbita e la maggior parte scelgono appunto di essere informati.
Sicuramente l'intero equipaggio sulla ISS sarà vicino a Dan come il team di terra che farà di tutto per alleviare il dolore e la lontananza dai cari e dal resto della famiglia in un momento come questo.

Alberto Zampieron

Appassionato di spazio da sempre e laureato in ingegneria aerospaziale al Politecnico di Torino, è stato socio fondatore di ISAA. Collabora con Astronautinews sin dalla fondazione e attualmente coordina le attività fra gli articolisti.