Missione estesa per STS-120

Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA
Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA

La decisione di estendere la durata della missione di 1 giorno è arrivata da una richiesta dei manager della ISS al Mission Management Team (MMT) della STS-120 per approfondire i problemi che hanno afflitto uno dei SARJ dei pannelli solari della stazione.
La decisione più probabile è l'annullammento dei task della EVA-4, che era dedicata alle prove sul T-RAD per la riparazione delle piastrelle, da sostituire con un'ispezione approfondita alla zona interessata dai problemi.
L'analisi potrebbe iniziare già nell'ultima parte della EVA-3 in cui ci sono 40 min di margine se tutto procede bene.
Per il Discovery non ci sarebbero comunque problemi, avendo installato il sistema di trasferimento energetico con la ISS e avendo ancora 3 giorni di margine per rimanere agganciato.

Alberto Zampieron

Appassionato di spazio da sempre e laureato in ingegneria aerospaziale al Politecnico di Torino, è stato socio fondatore di ISAA. Collabora con Astronautinews sin dalla fondazione e attualmente coordina le attività fra gli articolisti.