Avio: Finmeccanica non esercita opzione su spazio

Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA
Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA

Finmeccanica non ha rilevato le attività spaziali di Avio, come avrebbe potuto fare in base all’opzione che aveva mantenuto anche dopo aver dimezzato la propria quota nella società oggi controllata dal fondo Cinven. L’opzione, pagata sei milioni di euro, avrebbe dato a Finmeccanica la possibilità di giocare un ruolo importante in una eventuale società europea per la produzione di lanciatori. Sfumata la prospettiva di tale iniziativa – che avrebbe richiesto un accordo con EADS-Astrium – è caduto anche l’interesse di Finmeccanica. Ora Cinven potrebbe decidere di tenere in casa questa redditizia attività oppure di cederla a terzi. EADS compresa.

http://www.dedalonews.it/it/index.php/10/2007/avio-finmeccanica-non-esercita-opzione-su-spazio/

Alberto Zampieron

Appassionato di spazio da sempre e laureato in ingegneria aerospaziale al Politecnico di Torino, è stato socio fondatore di ISAA. Collabora con Astronautinews sin dalla fondazione e attualmente coordina le attività fra gli articolisti.