Intervista ad Elon Musk, CEO di SpaceX

Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA
Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA

Ecco un'interessante intervista con Elon Musk, ceo di SpaceX sugli ultimi sviluppi dei Falcon 1 e 9 e della capsula Dragon.

Il prossimo lancio del Falcon 1 rimane programmato per il prossimo Gennaio?
Quella data dipende fortemente dalla certificazione del propulsore Merlin 1C, per cui è impossibile prevedere con precisione quando sarà la data di lancio.
Quello che possiamo dire è che il lancio dovrebbe avvenire fra Gennaio e Febbraio, a meno di problemi con la certificazione del propulsore.

Quale payload, se ci sarà, avrà il prossimo Falcon 1?
Al momento non è previsto nessun satellite, ma caricheremo comunque una massa simile e un minimo di sensori e strumenti per controllare il lancio. Se poi qualcuno sarà interessato a lanciare un proprio satellite al costo di qualche milione di dollari, senza provocarci molti grattacapi e non ci modificherà la data di lancio sarà il benvenuto.
Tutte le proposte fatte fino ad ora non hanno mai avuto tutti questi requisiti. Un acquirente ci aveva offerto diversi milioni ma aveva necessità di rimandare il lancio fino a Giugno e per noi era inaccettabile per cui non se ne è fatto nulla.
Da notare che il contratto per TacSat-1 non è stato cancellato solamente spostato più avanti con un volo successivo, il DoD continuerà a pagarci il servizio e avrà con noi un credito per un lancio futuro, ho sentito voci che il DoD vorrebbe lanciare il proprio satellite già con il prossimo lancio, ma non c'è niente di ufficiale per cui non sappiamo ancora cosa fare.

Quando è previsto il primo test statico del primo stadio del Falcon 9?
Teoricamente ad ottobre ma più realisticamente a Novembre-Dicembre. Partire con un solo propulsore e poi gradualmente saliremo fino ai nove totali.
Il test con 9 propulsori avverrà probabilmente nel primo quarto del prossimo anno. Anche se il percorso è ancora lungo e ricco di insidie.

Quali sono le prossime tappe principali dello sviluppo?

Costruzione del primo stadio SN 1 – fatto
Costruzione del banco prova per il Falcon 9 – fatto
Montaggio del primo stadio sul banco prova – fatto
Montaggio del Merlin 1C – Ottobre/Novembre
Test con un propulsore – Novembre/Dicembre
Test con 3 propulsori – Dicembre/Gennaio
Test con 5 propulsori – Gennaio/Febbraio
Test con 9 propulsori – Febbraio/Marzo

Quando è programmato il primo lancio del Falcon 9?
Non prima dell'autunno 2008, anche se ogni programma è determinato su quello che sappiamo oggi e non conosciamo quali problemi potrebbero sorgere nei prossimi mesi.

Quale sarà il payload se ci sarà?
Strumentazione di controllo soprattutto, ma potrebbero esserci anche dei piccoli satelliti. Sinceramente però non stiamo cercando acquirenti per questo volo, sarà un test-flight come lo sono stati i primi due del Falcon 1.

Puoi illustrarci i lavori a Cape Canaveral al LC-40 come procedono?
Siamo in procinto di partire con i lavori principali, inizieremo la costruizione dell'hangar per il Falcon 9 nei primi mesi del 2008, a seconda dei permessi. SpaceX non userà la torre ombelicale e la "mobile service tower" dei Titan IV.
Nei prossimi mesi pubblicherò degli aggiornamenti spiegando cosa intendiamo fare sulla gloriosa e ricca di storia LC-40 (per chi non la conoscesse) e come lavoreremo per l'adattamente al lancio del Falcon 9 e del Falcon 9 Heavy per il lancio della capsula Dragon. E' veramente una rampa di lancio incredibile e siamo onorati di averla ricevuta in consegna e chiamarla la nostra casa al Capo.

La compagnia è cresciuta fino a superare i 350 dipendenti, si è ingrandita in nuovi stabilimenti quest'anno e ha già annunciato di voler raggiungere i 500 dipendenti alla fine di quest'anno. Questo fa di SpaceX un'organizzazione grande almeno quanto compagnie ben piazzate nel mercato dei piccoli lanciatori. Come può SpaceX sopportare una tale crescita mantenendo i costi di lancio così bassi?
Contrariamente alla consuetudine SpaceX è una società altamente verticalizzata, diversamente da Boeing o Lockheed costruiamo entrambi gli stadi, i propulsori, l'avionica,  o i servizi di vendita e gestione dei Falcon 1 e 9 tutto internamente. E' come se fossimo RocketDyne, L3/Honeywell, ILS e ULA contemporaneamente. E poi c'è la capsula Dragon in cima alle nostre attività, in quest'ottica 350 o anche 500 persone non sono molte.
La motivazione per cui siamo altamente verticalizzati è che l'utilizzo di harware ereditati dal passato alzerebbe i costi, e visto che l'obiettivo finale è quello di ottenere la completa riutilizzazione del Falcon 9 le strutture esistenti non erano in grado di sostenere tale attività.

Molti lanci governativi americani sono stati recentemente cancellati dal vostro Launch Manifest del Falcon 9, cosa è successo?
Non posso scendere nei dettagli, ma posso dire che non abbiamo mai perso nessun contratto.

SpaceX può completare il programma COTS senza ulteriori investimenti esterni? E state attualmente cercando investitori per il programma?
Se necessario potrò personalmente coprire l'intero ammontare dei costi del programma COTS. Certamente ci interessano investitori esterni ma non abbiamo ancora mai spinto per questo e non lo faremo ancora almeno per il 2007.
Ci sono state diverse proposte non sollecitate da diverse entità finanziarie credibili. Alcuni di loro potrebbero essere grossi investitori ma semplicemente ora non abbiamo bisogno dei loro soldi.
SpaceX ha avuto lo scorso anno un flusso di cassa positivo e ci sono buone possibilità che anche quest'anno ci siano dei profitti grazie a contratti a lungo termine basati sul pagamento in base al completamento delle fasi di progettazione.

Alla luce delle difficoltà finanziarie di Rpk, quali sono i rischi che più preoccupano gli investitori quando decidono di sovvenzionare una compagnia che vende lanci spaziali?
I missili sono decisamente fuori dalla zona di sicurezza per molti investitori, il numero di compagnie che hanno ripagato gli investitori con montagne di denaro è pari a zero e il cimitero dei fallimenti è enorme.
Questo è il più grande dei problemi per queste compagnie in generale.
Se SpaceX ha un forte IPO potrà dare un forte aiuto nella ricerca di fondi nelle prime fasi di vita proprio come è accaduto con Netscape agli esordi di internet.

Come è cambiato Kestrel 2 (propulsore upper stage) rispetto l'originale Kestrel?

Tolleranze di costruzione ridotte per aumentare la consistenza, più leggerezza e maggiore ISP.

Quando sarà il primo volo della capsula Dragon e ci sarà lei al suo interno?
Un volo senza equipaggio probabilmente nel 2010, con equipaggio nel 2011. Non ci sarà io al suo interno, sarebbe troppo rischioso per SpaceX e ho intenzione di veder crescere i miei figli. Non penso comunque ci siano pericoli durante quel volo.

SpaceX userà propri astronauti o si affiderà alla NASA?
Durante i primi voli non potremmo utilizzare astronauti NASA, per cui useremo dipendenti SpaceX che si offriranno volontari per questo lavoro.

Come pensate di testare il secondo stadio del Falcon 9?
Faremo dei test statici con un diffusore modificato in modo da simulare le condizioni di alta quota, in maniera simile a come è stato testato il Kestrel per l'upper stage del Falcon 1.

Quale è stata la causa più importante per i ritardi in passato? Solo tecniche o altro?
Troppo ottimismo all'interno dell'azienda. Un fattore importante è stata anche l'impossibilità di lanciare il Falcon 1 da Vandemberg, abbiamo eseguito il primo test statico al Falcon 1, nel 2005 dopo soli 3 anni dalla fondazione della società.
Quindi il primo countdown è stato nel Novembre 2005 e il primo lancio nel 2006.
Il fallimento è probabilmente avvenuto per corrosione, cosa che non sarebbe successa a Vandemberg e che comunque non ci solleva dall'errore commeso.
Abbiamo rivisto tutte le procedure, aumentanto decisamente quelle di affidabilità e nel Marzo 2007 abbiamo lanciato nuovamente, non riuscendo però a raggiungere la velocità orbitale a causa di un errore di progettazione che sarebbe stato scoperto se non avessimo avuto solamente 60sec nel volo del secondo stadio.

Continua a essere valido il vostro obiettivo di raggiungere un payload di 10.4ton in LEO,  per il Falcon 9?
Si, i primi voli non raggiungeranno tale limite, nei successivi certamente.

Avete in programma lo sviluppo ed eventualmente l'utilizzo di un upper stage criogenico per il Falcon 9?
Si abbiamo in programma lo sviluppo di un upper stage criogenico, ma è ancora piuttosto distante, ci vorranno anni.

Alberto Zampieron

Appassionato di spazio da sempre e laureato in ingegneria aerospaziale al Politecnico di Torino, è stato socio fondatore di ISAA. Collabora con Astronautinews sin dalla fondazione e attualmente coordina le attività fra gli articolisti.