Esteso il contratto per la fornitura degli SSME

Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA
Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA

E' stato esteso fino al 30 Settembre 2010 il contratto, scaduto nel 2006, con Pratt & Whitney Rocketdyne per la fornitura degli SSME allo Shuttle.
Il costo dell'estensione è di 975 milioni di dollari che salgono a 2.05 miliardi di dollari se si considerano il totale del contratto compresi premi, incentivi e tasse.
Nel contratto sono compresi manutenzione e fornitura dei nuovi propulsori.

Alberto Zampieron

Appassionato di spazio da sempre e laureato in ingegneria aerospaziale al Politecnico di Torino, è stato socio fondatore di ISAA. Collabora con Astronautinews sin dalla fondazione e attualmente coordina le attività fra gli articolisti.