L’italiano Cosmo SkyMed pronto al lancio.

Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA
Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA

Verrà lanciato domani, Giovedì 7 Giugno dal poligono di Vandenberg il Delta II di ULA con a bordo il primo satellite della costellazione italiana Cosmo SkyMed quando qui da noi saranno già le 4:21 di Venerdì 8 Giugno.
Ancora qualche dubbio per il meteo che prevede venti oltre i limiti per l'orario di partenza, con un GO al 20%.
La configurazione del vettore è la 7420-10 con due stadi e 4 booster.
Il progetto prevede il lancio di quattro satelliti, tutti realizzati in italia per realizzare la più importante costellazione per l'analisi e la prevenzione di disastri naturali al mondo, verrà utilizzato sia in campo civile che militare, ogni satellite è equipaggiato con un radar ad apertura sintetica e l'intera flotta permetterà di tenere sotto controllo qualunque zona della Terra. I satelliti sono realizzati da Thales Alenia Space per l'ASI.
Al lancio è prevista una nutrita delegazione italiana.

Aggiornamenti:
http://www.spaceflightnow.com/delta/d324/status.html

Launch timeline:
http://www.spaceflightnow.com/delta/d324/070606launchtimeline.html

Alberto Zampieron

Appassionato di spazio da sempre e laureato in ingegneria aerospaziale al Politecnico di Torino, è stato socio fondatore di ISAA. Collabora con Astronautinews sin dalla fondazione e attualmente coordina le attività fra gli articolisti.