Rivelata ultima versione Orion

Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA
Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA

Lockheed Martin Orion "606" è la nuova versione della nuova capsula, ovviamente in continua evoluzione e definizione.
Sensibilmente modificato il modulo di servizio che ha perso peso per una serie di interventi volti all’alleggerimento e sono diminuite di conseguenza le sue dimensioni.
Sono inoltre stati eliminati alcuni thruster dal modulo di comando da 4 a 3 per ogni "grappolo", spostato il portello d’ingresso, allungata la torre di fuga e parzialmente ridisegnato il sistema di fuga.
E’ comparsa poi una struttura a traliccio che sorreggerà il tutto nelle prime fasi permettendo di risparmiare peso e essendo più vantaggiosa dal punto di vista aerodinamico.
Altri aggiornamenti coinvolgo la distribuzione degli allestimenti interni e la posizione del paracadute.

Alberto Zampieron

Appassionato di spazio da sempre e laureato in ingegneria aerospaziale al Politecnico di Torino, è stato socio fondatore di ISAA. Collabora con Astronautinews sin dalla fondazione e attualmente coordina le attività fra gli articolisti.