La Soyuz TMA-10M raggiunge l’ISS

750285main_iss037-s-002_potrait425x340
Stampa questo articolo Stampa questo articolo

I nuovi membri dell’Expedition 37, Oleg Kotov, Mike Hopkins e Sergey Ryazanskiy hanno fatto il loro ingresso a bordo dell’International Space Station alle 06:34 italiane di questo Giovedì  mattina, venendo accolti dai colleghi dell’Expedition 37, Fyodor Yurchikin, Comandante, e dai Flight Engineers Karen Nyberg e Luca Parmitano. I tre nuovi arrivati si sono agganciati al mini-research module Poisk alle 04:45 italiane di questa notte, con la loro astronave Soyuz TMA-10M, dopo quattro orbite di volo.

Come è avvenuto anche per il lancio di Luca Parmitano, anche la TMA-10M ha seguito il profilo di docking veloce, che ha portato l’equipaggio di Kotov sull’ISS in sole 6 ore anziché nelle 49 ore del vecchio profilo di volo standard. Il lancio è avvenuto ieri sera, Mercoledì 25 Settembre alle ore 22:58 CEST dal Cosmodromo di Baikonur, in Kazakhstan e l’ascesa è stata nominale.

Kotov, Hopkins e Ryazanskiy resteranno nello spazio per 5 mesi e mezzo vivendo e lavorando nell’enorme laboratorio orbitale. Essi ritorneranno sulla Terra nel Marzo del 2014 atterrando nelle steppe kazake con la stessa capsula che hanno usato per raggiungere l’ISS.

Si tratta della terza missione sull’International Space Station per Kotov, che è stato Flight Engineer per l’Exp. 15 nel 2007 e Comandante nel 2010 per l’Expedition 23. Hopkins e Ryazanskiy sono dei  rookies.

Yurchikhin, Nyberg e Parmitano sono invece giunti in orbita il 28 Maggio scorso ed hanno già visto arrivare sull’avamposto orbitale due veicoli internazionali da rifornimento ed un cargo commerciale. Dall’inizio della loro missione, il Comandante Yurchikhin ha partecipato a tre attività extraveicolari russe, Parmitano ne ha invece svolte due usando la tuta EMU americana e Nyberg ha catturato il veicolo automatico da rifornimento Kounotori-4 guidando il Canadarm2.

Nell’immagine in evidenza, l’equipaggio dell’Expedition 37 al completo. Photo credit: NASA.

Fonte: NASA

Pubblicato da AstronautiNEWS / Associazione ISAA

Il liftoff della Soyuz TMA-10M è avvenuto il 25 Settembre alle ore 22:58 italiane dal Cosmodromo di Baikonur, in Kazzakhstan. Photo credit: NASA/Carla Cioffi

Il liftoff della Soyuz TMA-10M è avvenuto il 25 Settembre alle ore 22:58 italiane dal Cosmodromo di Baikonur, in Kazakhstan. Photo credit: NASA/Carla Cioffi


Luca Frigerio

Impiegato nel campo delle materie plastiche e da sempre appassionato di spazio. E' iscritto a forumastronautico.it dal Novembre 2005 e da diversi anni sfoga parte della sua passione scrivendo per astronautinews.it. E' consigliere dell'Associazione Italiana per l'Astronautica e lo Spazio (ISAA)

Potrebbe anche interessarti...