Rosalind Franklin

ESA chiede aiuto alla NASA per i paracadute di ExoMars

A seguito dei problemi incontrati con la fase di test dei paracadute di ExoMars 2020 a maggio ed agosto di quest’anno, l’Agenzia Spaziale Europea ha chiesto l’assistenza della NASA al fine di ottenerne la tanto attesa qualifica per il volo.

Tornare da Marte, con bagaglio

ESA e NASA stanno collaborando per poter portare dei campioni di suolo di Marte sulla Terra ed esaminarli meglio. ESA è da anni impegnata nello studio di Marte con le missioni Mars Express e ExoMars.