Fionda gravitazionale

ESA Solar Orbiter ha effettuato il primo flyby di Venere

La sonda europea per lo studio ravvicinato del Sole ha effettuato oggi il primo di una serie di passaggi ravvicinati di Venere, studiati appositamente per sfruttarne l’effetto fionda gravitazionale e modificare la propria traiettoria di avvicinamento al Sole.