Taggato: Dream Chaser

L'International Berthing Docking Mechanism di QinetiQ. Credits: ESA

Il Dream Chaser utilizzerà il nuovo sistema di attracco europeo

L’Agenzia Spaziale Europea e un team di fornitori europei guidati da QinetiQ hanno siglato un accordo con Sierra Nevada Corporation per l’utilizzo sul loro nuovo mezzo spaziale Dream Chaser del International Berthing Docking Mechanism europeo, il sistema da utilizzare per il berthing e il docking con altri mezzi o avamposti spaziali.

Briefing d’inizio anno per il DG ESA Jan Woerner

Il direttore generale dell’Agenzia Spaziale Europea Jan Woerner ha incontrato i rappresentanti della stampa nel consueto briefing d’inizio anno a Parigi, per una veloce panoramica degli avvenimenti del 2016 e quelli futuri.

Rendering del Dream Chaser Credits: SNC

Sierra Nevada Corporation e ONU annunciano la prima missione spaziale dedicata alle Nazioni Unite

Martedì 27 settembre 2016 durante l’International Astronautical Congress in corso a Guadalajara in Messico, Sierra Nevada Corporation (SNC) e l’Ufficio delle Nazioni Unite per gli Affari dello Spazio Extra-atmosferico (United Nations Office of Outer Space Affairs – UNOOSA) hanno annunciato i dettagli della prima missione spaziale delle Nazioni Unite.

La Dragon CRS-5 che è rimasta attraccata alla ISS fra gennaio e febbraio 2015. Credit: SpaceX

NASA ritarda ancora l’assegnazione del contratto cargo ed esclude Boeing dalla lista dei possibili contraenti

Giovedì in via ufficiale NASA ha ritardato nuovamente l’assegnazione dei contratti per il servizio di trasporto materiale tra la Terra e la Stazione Spaziale Internazionale e ha escluso la versione cargo della capsula passeggeri CST-100 Starliner di Boeing dalla lista dei possibili contraenti. L’annuncio dei vincitori è ora previsto entro fine gennaio 2016.

Tecnici di Sierra Nevada Corporation al lavoro sull'ETA del Dream Chaser. Credits: Sierra Nevada Corporation

Sierra Nevada prepara la nuova campagna di volo del Dream Chaser

Durante l’International Symposium for Commercial and Personal Spaceflight (ISPCS) recentemente svoltosi Las Cruces in New Mexico, il corporate vice president della divisione Space System di Sierra Nevada Corporation (SNC), Mark Sirangelo, ha fatto un po’ il punto sul programma Dream Chaser annunciando delle significative migliorie ai due veicoli attualmente in preparazione: l’atmospheric engineering test article (ETA) destinato ai voli atmosferici e l’advanced composite orbital vehicle progettato per i voli orbitali.