cubesat

Il problema dei detriti spaziali: stato attuale, prospettive e tecnologie

Le mega costellazioni sono ormai una realtà in corso d’opera e l’affacciarsi sul mercato di lanciatori economici, capaci di mettere in orbita carichi leggeri porta alla presenza sempre più massiccia di mezzi in orbita. In questo approfontimento riassumiamo le regole, le tecnologie ed i progetti per mitigare il problema degli space debris e del crescente traffico orbitale.

Proba-V verrà assegnato ad un nuovo compito

La missione primaria del minisatellite dell’Agenzia spaziale europea Proba-V, si sta avvicinando al termine del suo settennale lavoro di monitoraggio della crescita quotidiana della vegetazione terrestre. Questo lavoro verrà proseguito dal satellite Sentinel-2 del programma Copernicus, mentre a Proba-V verrà assegnato il nuovo compito di svolgere delle osservazioni sperimentali sull’Europa e sull’Africa.

La Cina continua i test sulle grid fin

Prosegue il lavoro dell’agenzia spaziale cinese sulle grid fin, ovvero quelle alette a griglia che fungono da superficie di controllo per guidare il rientro atmosferico del primo stadio dei vettori.