Taggato: cubesat

Cubesat e piccoli satelliti, il mercato è sempre più vivace

Il fallimento del razzo giapponese dello scorso gennaio e il contemporaneo successo del lancio record dell’ISRO con 104 satelliti lanciati in un solo colpo ha dato modo al mercato dei piccoli satelliti d’interrogarsi su quale sia la soluzione migliore per immettere in orbita i propri prodotti.

Un razzo, 104 satelliti in orbita

104 satelliti di vario genere, per lo piu’ destinati all’osservazione terrestre di natura commerciale, sono in orbita grazie al 38mo lancio consecutivo del PLSV indiano. Piu’ che triplicato il record precedente di oggetti paganti trasportati.

Cubesat sulla Progress, la proposta di Energia

La storica azienda statale RKK Energia ha annunciato di volersi aprire a collaborazioni con istituti di ricerca ed università, anche internazionali, per il rilascio dalla Progress MS di piccoli Cubesat commerciali, educativi ed applicativi.

Il NanoRacks Kaber Satellite Deployment System. Credits: NanoRacks

Fissato al 2017 il lancio della missione RemoveDebris

Il Surrey Space Centre (SSC) dell’ University of Surrey e la NanoRacks hanno annunciato che la missione RemoveDebris sarà messa in orbita dalla Stazione Spaziale Internazionale (ISS) nel 2017 utilizzando il NanoRacks Kaber Satellite Deployment System.

Rappresentazione artistica dello space tug multi-payload Sherpa di Spaceflight Industries Credit: Spaceflight Industries

Spaceflight Industries annuncia il primo lancio condiviso commerciale

In un comunicato del 30 settembre l’azienda Spaceflight Industries ha annunciato la sigla di un contratto con SpaceX per l’utilizzo del vettore Falcon 9 dell’azienda californiana. La particolarità risiede nel fatto che il lancio sarà espressamente dedicato al lancio di un gran numero di satelliti, rappresentando il primo contratto commerciale per questo tipo di missione condivisa fra molti carichi.

Un Atlas V di ULA decolla con a bordo il satellite AFSPC-5 per USAF nel 2015. Credits: ULA

X-37B di nuovo in orbita (OTV-4)

L’X-37B è decollato oggi pomeriggio a bordo di un Atlas V dallo SLC-41 della CCAFS iniziando così la sua quarta missione in orbita.