“Segni e voci di altri mondi” in ALTEC

Locandina dell'evento "Segni e voci di altri mondi" 2018 in ALTEC

Locandina dell’evento “Segni e voci di altri mondi” 2018 in ALTEC

Domenica 14 ottobre la sede di ALTEC a Torino,  in Corso Marche 79, si trasformerà in un palcoscenico di attività a tema fantascientifico. L’evento, “Segni e voci di altri mondi“, è organizzato dal CRAL ALTEC e dal Centro Modellistico Torinese, è gratuito e aperto a tutti.

La fantascienza ha da sempre ispirato nuove tecnologie in ambito spaziale, e più i progressi tecnologici avanzano più la fantasia si fa arguta nella ricerca di soluzioni davvero praticabili. Pur restando due mondi separati, si avvicinano, si incrociano e si influenzano a vicenda e chi di voi è stato in ALTEC in occasione del test WeKit  può dire di aver assaggiato una parte di questa “fusione”. Ecco allora che il medesimo luogo, domenica 14 ottobre 2018 ospiterà autori di romanzi di fantascienza, artisti, razzomodellisti che presenteranno le loro opere e con cui ci si potrà intrattenere per un paio d’ore diverse dal solito.

Nell’ambito dei “segni” intesi come disegno e illustrazioni saranno presenti gli artisti Maurizio Manzieri, Marco Patrito, Franco Brambilla e si potranno vedere le opere di Carlo Jacono, illustratore Urania dal 1959 al 1962.

Per quanto riguarda la letteratura si potranno incontrare gli autori Maurizio Maschio, giornalista torinese che ha scritto il libro “Da Torino verso Marte“,  il prof. Giancarlo Genta che, con un percorso inverso, ci racconterà in che modo la scienza influenza la fiction, infine arriveremo sul Pianeta Rosso con l’autrice Rita Carla Francesca Monticelli che racconterà del suo ciclo sulla colonizzazione di Marte. Ciliegina sulla torta sarà Dario Tonani che presenterà il sequel di Mondo 9.

Ma fantascienza non è solo romanzo, è anche musica e cinema. Ecco allora che Roberto Azzara ci parlerà degli effetti speciali e della storia cinematografica della fantascienza anni ’80, mentre si potrà ammirare una mostra completamente dedicata a “2001 Odissea nello Spazio” che quest’anno festeggia i suoi 50 anni!

Musica, dicevamo. Allora eccoci accontentati con gli STEREOTOMY – The Alan Parsons Project Tribute Band che alle 15:00 e alle 18:30 suoneranno per i presenti la loro nuova opera “I Robot Project: Storie di Robot e di Uomini tra musica e racconti”, ispirata al secondo album dell’Alan Parsons Project del 1977 e ai nove racconti di Isaac Asimov del 1950.

Se non ne avessimo ancora abbastanza, o se temiamo che i piccoli possano annoiarsi, niente paura: tempo permettendo si potrà ammirare il Sole e le sue protuberanze con i telescopi dell’Ass. Celestia Taurinorum, oppure si potrà giocare con le spade laser dell’Associazione Ludosport.  Sempre con uno sguardo rivolto verso i bambini sarà presente la Onlus FOR A SMILE, organizzazione non a scopo di lucro impegnata quest’anno nel progetto “Basta una zampa” che propone la Pet Therapy in strutture nazionali in cui sono ricoverati i bimbi.

Per finire, quest’anno si festeggiano anche i 40 anni di mostre del Centro Modellistico Torinese, perciò una menzione particolare alle loro esposizioni modellistiche a tema che omaggiano fumetti, graphic art e spazio vero e proprio.

Per partecipare è indispensabile prenotare la fascia oraria di interesse (della durata di due ore). Sono previste queste 5 fasce orarie: dalle 09.30 alle 11.30 – dalle 11.30 alle 13.30 – dalle 14.00 alle 16.00 – dalle 16.00 alle 18.00 – dalle 18.00 alle 20.00. Tenete comunque presente che ogni fascia oraria può contenere un massimo di 200 persone, l’ingresso è gratuito e non sono previste visite guidate nella struttura di ALTEC (ci sarà modo di visitarla in futuro durante gli Open House e non mancheremo di segnalare le opportunità). Questo è il sito dove prenotare la propria visita e non è necessario stampare o portare in loco il biglietto, basterà il proprio nome.

Per comodità inseriamo qui di seguito il programma della giornata che trovate sul sito di ALTEC dedicato all’evento. Se qualche attività vi interessa particolarmente fate attenzione a selezionare la fascia oraria che la contiene.

MATTINO

09.30 – Apertura mostra

10.15 – 10.30 – Introduzione di Maurizio Maschio

10.30 – 11.15 – Marte al femminile: intervento delle scrittrici Rita Carla Monticelli e Giulia Bassani che presentano i loro libri (Serie “Deserto Rosso” e “Ad Martem“)

11.30 – 12.00 – Come la scienza fa da trampolino alla fantascienza: l’esperienza del prof. Giancarlo Genta che presenta i suoi libri “Le porte dell’inferno” e “Il Cacciatore

POMERIGGIO

15.00 – 16.00 – Concerto Stereotomy “Io Robot

16.30 – 17.15 – Cronache di Mondo 9: tutti i perché della saga – Tonani/Brambilla

17.30 – 18.15Fantascienza di celluloide – Azzara/Mongini

18.30 – 19.30 – Concerto Stereotomy “Io Robot” (replica)

20.00 –  Chiusura mostra

Per qualsiasi spiegazione o intoppo vi preghiamo di scrivere a cralaltec@altecspace.it.

Segui la discussione su ForumAstronautico.it

https://www.forumastronautico.it/t/25139

Veronica Remondini

Appassionata di scienza, è intimamente meravigliata di quanto la razza umana sia in grado di creare, e negare tale abilità allo stesso tempo. Stoica esploratrice di internet, ha una sua condanna: le paroline blu che rimandano ad altre pagine. Collaudatrice dell'abbigliamento da moto Stark Ind., nel tempo libero cerca invano di portare il verbo tesliano nel mondo.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.