Conclusa con successo la seconda EVA del mese

Mark Vande Hei durante il collaudo del Latching End Effector. Credit: NASA

Dopo il successo dello scorso 5 ottobre, gli astronauti NASA Randy Bresnik e Mark Vande Hei hanno da poco concluso la seconda attività extraveicolare del mese, della durata di sei ore e venticinque minuti.

Obiettivo di questa attività era effettuare il collaudo del Latching End Effector che era stato sostituito qualche giorno fa,  trattandosi di una delle componenti più importanti del braccio robotico della Stazione Spaziale Internazionale, il Canadarm2. I due astronauti americani hanno inoltre effettuato la sostituzione di una telecamera esterna, a causa del deterioramento della stessa.

Dopo aver svolto tutte le attività previste entro i tempi stabiliti, Vande Hei ha anche effettuato la lubrificazione di altri quattro latch, attività che era stata inizialmente pianificata per la EVA del prossimo 18 ottobre.

Randy Bresnik farà parte anche della prossima attività extraveicolare insieme al collega Joe Acaba per proseguire nella lubrificazione del nuovo Latching End Effector e sostituire un’altra telecamera, quella del Destiny Lab.

La EVA conclusa oggi è stata la quarta attività extraveicolare in carriera per Randy Bresnik, e la seconda per Mark Vande Hei.

 

Fonti: NASA

Segui la discussione su ForumAstronautico.it

http://www.forumastronautico.it/index.php?topic=26985.0

Valeria Parnenzini

Appassionata di spazio e tecnologia, collabora con AstronautiNEWS da Agosto 2015.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.