Missione VITA: tutto pronto per la partenza di Nespoli

Ormai ci siamo, è arrivato il giorno della partenza per la missione VITA, che vede protagonista il nostro connazionale Paolo Nespoli. Vediamo tutti gli eventi cruciali della giornata e come seguire le fasi di questa giornata speciale.

Il decollo è fissato per le 17.41 CEST di oggi 28 luglio dal centro spaziale di Bajkonur in Kazakistan. Il razzo Sojuz di Paolo partirà dal Pad 5, la stessa rampa usata a suo tempo da Yuri Gagarin.

Per i più curiosi, ecco dove si trova la zona di lancio.

Paolo volerà nello spazio a bordo della capsula Sojuz MS-05 insieme ai compagni di viaggio Randy Bresnik (NASA) e Sergey Ryazanskiy (Roscosmos), con i quali andrà a rinforzare le fila della Expedition 52 riportando a 6 il numero di astronauti che occupano la Stazione Spaziale Internazionale.

Il razzo Sojuz di Paolo Nespoli in rampa di lancio – Credits: Energia Corporation/Roscosmos

Come seguire il lancio

A parte i canali istituzionali di ASI, ESA e NASA, il nostro podcast gemello AstronautiCAST seguirà tutte  le fasi del lancio fino al docking della Sojuz con la ISS sulla pagina speciale della diretta https://live.astronauticast.it in collaborazione con gli amici di Scientificast.it e Coelum.

Le tappe principali della giornata

T +/-OraEvento
Eventi del 28/07/2017
-8.30.009.11.00Risveglio dell’equipaggio
-8.00.009.41.00Accensione sistemi di bordo di razzo e navetta e relativa verifica
-6.00.0011.41.00Partenza equipaggio dal Cosmonaut Hotel
-5.30.0012.11.00Meeting della Commissione di Stato
-5.15.0012.26.00L’equipaggi arriva al sito 254 e si sottopone ai test medici finali
-5.00.0012.41.00Inizio rifornimento propellente razzo vettore
-4.20.0013.21.00Vestizione astronauti con le Sokol
-4.00.0013.41.00Carico LOX completato
-3.40.0014.01.00Rapporto dell’equipaggio alle delegazioni
-3.10.0014.31.00Equipaggio si sposta verso la rampa di lancio
-2.40.0015.01.00Arrivo al pad di lancio
-2.30.0015.11.00Ingresso dell’equipaggio nella navetta
-2.10.0015.31.00Chiusura del portello interno della Sojuz
-1.45.0015.56.00Pressurizzazione tute
-1.45.0015.56.00Pressurizzazione navetta e controllo dei sistemi di bordo
-1.30.0016.11.00Verifica della pressione dell’hatch interno della Sojuz e attivazione dei sistemi di comunicazione
-1.30.0016.11.00Controllo di eventuali perdite nelle tute Sokol
-1.00.0016.41.00Attivazione dei sistemi di guida e evacuazione pad di lancio
-0.45.0016.56.00Attivazione del computer di volo
-0.45.0016.56.00Abbassamento della torre di servizio
-0.40.0017.01.00Verifica pressione tute Sokol
-0.40.0017.01.00Check-list pre-volo completata
-0.30.0017.11.00Attivazione del comando di lancio
-0.30.0017.11.00Attivazione del sistema di abort
-0.25.0017.16.00Rimozione torri di servizio
-0.15.0017.26.00controlli finali alle tute completata
-0.15.0017.26.00Sgombero pad di lancio
-0.15.0017.26.00Sistema di fuga passato in Automatico (300 t propellente)
-0.15.0017.26.00Disattivazione dell’energia nella torre di servizio
-0.14.0017.27.00Conseguente passaggio della Sojuz ad energia interna
-0.10.0017.31.00Controlli pre-lancio a T-10 minuti
-0.10.0017.31.00Attivazione del sistema di guida inerziale
-0.10.0017.31.00Registratori di bordo attivati
-0.08.0017.33.00Chiusura caschi e tute
-0.06.0017.35.00COUNTDOWN automatico
-0.05.3017.35.30Inserimento chiave di lancio
-0.05.0017.36.00Attivazione telemetria di bordo e a terra
-0.05.0017.36.00Trasferimento al sistema di controllo interno
-0.05.0017.36.00Attivazione controlli comandante
-0.05.0017.36.00Chiusura visori
-0.02.4017.38.20Disconnessione umbilical
-0.02.3517.38.25Pressurizzazione serbatoi
-0.02.3017.38.30Attivazione dei sistemi di misura a bordo
-0.02.1517.38.45Chiusura valvole di sicurezza dei serbatoi
-0.02.1517.38.45Termine del rifornimento di LOX e azoto
-0.01.0017.40.00Passaggio ad energia interna (razzo)
-0.01.0017.40.00Sequenziatore automatico delle opertazioni attivato
-0.00.4017.40.20Ritrazione condotto ombelicale del terzo stadio
-0.00.2017.40.40Accensione motori
-0.00.2017.40.40Ritrazione condotto ombelicale dello stadio centrale
-0.00.1517.40.45Razzi in funzione a potenza parziale
-0.00.1017.40.50Turbopompe a piena potenza
-0.00.0517.40.55Piena potenza
0.00.0017.41.00Ritrazione della torre dei condotti ombelicali
0.00.0017.41.00DECOLLO
   
0.00.4517.41.45MAX Q – (11 km – 1.640 km/h) Massima pressione sulla struttura del razzo
0.01.0017.42.00Espulsione torre di fuga e separazione booster
0.01.0017.42.00Massima pressione sul corpo degli astronauti, ma solo per pochi secondi
0.02.3817.43.38Separazione ogiva
0.04.4617.45.46Spegnimento secondo stadio e accensione terzo stadio
0.08.4817.49.48Spegnimento terzo stadio
0.08.5417.49.54Separazione terzo stadio
0.08.5417.49.54MICROGRAVITA’
0.09.5617.50.56Dispiegamento antenne e pannelli solari
Eventi del 29/07/2017
6.20.000.01.00DOCKING
7.59.001.40.00Apertura portello tra Sojuz e ISS

  Questo articolo è © 2006-2019 dell'Associazione ISAA - Alcuni diritti riservati.

Discutine con noi su ForumAstronautico.it

Sviluppi e aggiornamenti su questa notizia sono disponibili su ForumAstronautico.it

Marco Zambianchi

Spacecraft Analyst per la missione Gaia presso ESA/ESOC, è fondatore di ForumAstronautico.it, e co-fondatore di AstronautiCAST. Conferenziere di astronautica al Planetario di Lecco fino al 2012, scrive ora su AstronautiNEWS ed è Presidente dell'associazione ISAA.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.