Aggiornamento al piano lanci dell’ISS

Facendo seguito all’incidente che ha impedito l’attracco di un cargo Progress, le agenzie spaziali partner del programma ISS hanno deciso una serie di cambiamenti al manifesto lanci da e per la stazione spaziale, in modo da consentire a Roscosmos di appurare le cause del problema e valutarne eventuali impatti sulle missioni a venire. È già stato rilasciato un primo documento di analisi dell’accaduto, mentre un altro è atteso per il 22 maggio prossimo.
Nel frattempo, il rientro di Terry Virts, Samantha Cristoforetti e Anton Shkaplerov è stato rinviato “ai primi di giugno”; l’amico Paolo Attivissimo, nel Suo blog, ha ipotizzato alcune date, basandosi su considerazioni di meccanica orbitale. Scott Kelly, Mikhail Kornienko e Gennady Padalka rimarranno a bordo per dare inizio alla Expedition 44.
Il successivo cargo Progress (numero 60) è ora atteso per i primi giorni di luglio (ricordiamo che le scorte di consumabili a bordo potrebbero durare, se necessario, sino all’autunno).

Dopo questo lancio di rifornimento toccherà alla Sojuz con Kjell Lindgren, Oleg Kononenko e Kimiya Yui, presumibilmente entro fine luglio, per completare l’equipaggio di Expedition 44.
Il lancio SpaceX del cargo Dragon è ancora previsto come “no earlier than” 19 giugno (“non prima di”), ma la situazione rimane abbastanza fluida.

  © 2006-2020 Associazione ISAA - Alcuni diritti sono riservati.

Approfondisci su ForumAstronautico.it

Sviluppi e aggiornamenti su questa notizia sono disponibili su ForumAstronautico.it

Paolo Actis

Paolo ha collaborato con AstronautiNEWS dal maggio 2008 al dicembre 2017