L’india prepara il debutto del lanciatore pesante GSLV

IL Razzo GLSV-D5 con il satellite GSAT14 pronto per il lancio. Credit: ISRO.

L’Agenzia Spaziale Indiana (ISRO) si appresta al lancio di debutto del proprio lanciatore Geosynchronous Satellite Launch Vehicle (GLSV) per immettere carichi in orbita geo-sincrona.

Il lancio è in programma per oggi 5 gennaio 2014 alle 16.18 ora locale (10.48 GMT, 11.48 ora italiana) dalla base di lancio del Satish Dhawan Space Center sulla costa orientale dell’India e una trasmissione televisiva in streaming del lancio è prevista a partire dalle 15.52 ora locale (10.22 GMT, 11.22 ora italiana) dal sito di ISRO.

In questo lancio verrà tentata l’immissione in orbita di trasferimento geo-sincrona del satellite per trasmissioni televisive GSAT 14, dalla massa di circa 2.000 kg, destinato a distribuire immagini su tutta la nazione Indiana.

Il lancio in programma per oggi doveva essere eseguito lo scorso 19 agosto 2013  ma una perdita di liquidi propellenti dai serbatoi del terzo stadio criogenico del vettore GSLV avevano obbligato i tecnici indiani a fare abortire il lancio ad 1 ora e 15 minuti dall’orario previsto per il decollo.

Nel recente passato l’Agenzia Spaziale Indiana ha dovuto affrontare una serie di fallimenti del razzo vettore GSLV che riveste particolare importanza strategica per lo sviluppo della tecnica missilistica della nazione Indiana, in quanto la renderebbe indipendente per l’invio di satelliti in orbita geo-stazionaria.

Fonte ISRO.

Giuseppe Corleo

Ingegnere meccanico per corso di studi, informatico in ambito bancario per professione, appassionato di tutto ciò che riguarda astronomia, astronautica, meccanica, fisica e matematica. Articolista del sito Astronautinews.it dal 2011.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.