Riviato il lancio di Cygnus, programmate tre EVA straordinarie per la ISS

La ISS a marzo 2009

NASA ha deciso di rivirare il lancio del cargo Cygnus di Orbital Sciences e di procedere con una serie di attività extra-veicolari per sostituire la valvola difettosa che aveva causato parecchi problemi al sistema ETCS (External Thermal Control System – Sistema esterno di controllo termico) della stazione la scorsa settimana.

La missione Orb CRS-1, la prima vera missione di servizio per Cygnus, non prenderà il via prima di metà gennaio, il rinvio del lancio permetterà all’equipaggi della ISS di eseguire con più comodità le EVA e le operazioni ad esse collegate.
Antares, che al momento si trova già al pad di lancio a Wallops Island, in Virginia, verrà riportato in posizione orizzontale e riportato alla Horizontal Integration Facility (HIF), qui verrà rimosso il fairing per permettere ai tecnici di accedere a Cygnus e al payload critico e deperibile che verrà rimosso fino al prossimo tentativo di lancio che potrebbe avvenire già il 13 gennaio 2014.

NASA al momento ha pianificato tre EVA per due astronauti di Expedition 38, le attività extra-veicolari si svolgeranno il 21, il 23 e il 25 dicembre. Rick Mastracchio e Mike Hopkins saranno incaricati di rimuovere il pezzo che contiene la pompa con la valvola difettosa e lo sostituiranno con un pezzo di ricambio che si trova su una piattaforma esterna alla stazione.

Starboard Pump Module Location

Starboard Pump Module Location

La pompa e la valvola sono un componente critico dei circuiti di raffreddamento ad ammoniaca, responsabili di regolare la temperatura degli equipaggiamenti interni ed esterni alla ISS.
Le tre EVA inizieranno alle 13:10 (CET) e dureranno sei ore e mezza, NASA TV seguirà gli eventi in diretta a partire dalle 12:00 circa.

Fonte: NASA/Orbital.

Filippo Magni

Appassionato di spazio, studente di ingegneria aerospaziale presso il Politecnico di Milano. Collabora all'amministrazione del forum come "Operations Officer". Scrive su AstronautiNEWS da maggio 2009.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.