Proton: rinviato il ritorno ai voli

Il ritorno all’operatività del vettore russo era inizialmente previsto per il 16 settembre, con l’immissione in orbita di un satellite per telecomunicazioni ASTRA 2E destinato a coprire le bande Ku e Ka su Europa, nord Africa e medio oriente.
Purtroppo, durante i controlli dei sistemi è emersa una lettura non nominale relativa al primo stadio del veicolo. Ciò ha reso necessario riportare al mezzo nell’hangar allestimento per ulteriori tests. Secondo RIA Novosti, agenzia di stampa locale, la nuova data del lancio potrebbe essere il 30 settembre, ma mancano ancora conferme ufficiali.
In conseguenza di questo ritardo, subirà un probabile slittamento anche il lancio previsto per il 9 ottobre ed organizzato da ILS per conto del network radio satellitare Sirius XM.
Come si ricorderà, il razzo Proton non viene più impiegato dal 2 luglio scorso, quando si verificò uno spettacolare incidente con perdita del vettore e del carico pagante.

fonte: Krunichev State Research and Production Space Center

Paolo Actis

Paolo collabora con AstronautiNEWS fin dal maggio 2008.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.