Cygnus pronto per il lancio di debutto verso la ISS

Il razzo Antares con la capsula Cygnus sulla rampa di lancio. Credit: Orbital.

Orbital Sciences Corporation ha fissato per il prossimo mercoledì 18 Settembre 2013 la data del lancio di debutto della capsula Cygnus verso la Stazione Spaziale Internazionale (ISS).

Il lancio, previsto inizialmente per martedì 17, è stato spostato di un giorno a causa delle poco favorevoli condizioni meteorologiche previste sulla base di lancio di Wallops Island in Virginia e per il malfunzionamento di un cavo del sistema che consente la comunicazione fra i computer di bordo del vettore Antares e le apparecchiature di controllo a terra,

Dopo la sostituzione del cavo e le successive verifiche di funzionamento, i tecnici della Orbital hanno potuto accertare che non ci sono particolari i problemi per il lancio della capsula Cygnus verso la Stazione Spaziale Internazionale.

La decisione definitiva se dare inizio il conto alla rovescia per il lancio verrà presa dopo una riunione dei responsabili della base di Wallops Island e, in caso di esito positivo, il lancio potrà essere effettuato  durante una finestra di lancio di 15 minuti a partire dalle 14:50:12 GMT (16:50:12 ore italiane) quando la Stazione Spaziale Internazionale orbiterà al di sopra della costa orientale della Virginia.

Per il 18 le previsioni meteorologiche danno il 75% di probabilità favorevoli al lancio, ma in caso non fosse possibile per mercoledì, ci saranno diverse altre opportunità di lancio entro la fine di Settembre.

Il prossimo lancio di debutto della capsula cargo Cygnus sarà l’ultima tappa prevista per Orbital Sciences Corporation all’interno del programma Commercial Orbital Transportation System (COTS) della NASA, con il quale la NASA ha stimolato le industrie provate Americane a realizzare i vettori e le capsule necessarie per portare consumabili, esperimenti scientifici e parti di ricambio verso la Stazione Spaziale Internazionale, dopo il ritiro degli Space Shuttle.

Se la missione avrà successo, Orbital Sciences Corporation potrà effettuare gli 8 lanci previsti del vettore Antares e della capsula cargo Cygnus per il servizio di rifornimento della ISS all’interno programma Commercial Resupply Services (CRS), per il quale Orbital è risultata la compagnia privata Americana aggiudicatrice insieme a SpaceX. 

Fonte: SpaceflightNow.

Giuseppe Corleo

Ingegnere meccanico per corso di studi, informatico in ambito bancario per professione, appassionato di tutto ciò che riguarda astronomia, astronautica, meccanica, fisica e matematica. Articolista del sito Astronautinews.it dal 2011.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.