La vice amministratrice Lori Garver lascia la NASA

In un’e-mail inviata da Charles Bolden l’Amministratore della NASA annuncia che la numero due dell’agenzia spaziale americana ha deciso di lasciare il suo posto di Vice Amministratrice per assumere la posizione di General Manager presso l’associazione dei piloti di linea (ALPA, Air Line Pilot Association).

Lori Garver è Vice Amministratrice della NASA dal luglio del 2009 ed ha passato la maggior parte della propria carriera ad occuparsi di politiche spaziali. Subito dopo la laurea in scienze politiche, nel 1983, Garver comincia a lavorare a Washington per il senatore John Glenn, ex-astronauta con esperienza sia sulla Mercury che sullo Space Shuttle e primo americano ad aver orbitato la Terra. Nel 1984 si trasferisce alla National Space Society, di cui diventerà Direttore Esecutivo. Nel 1998 passa alla NASA come consigliera dell’allora Amministratore Daniel Goldin.

Nel 2001, dopo la vittoria di George W. Bush alle presidenziali americane, Lori Garver lascia la NASA per il settore privato, fornendo consulenze a diverse compagnie tra cui Lockheed Martin, Northrop Grumman e la Planetary Society e lavorando a progetti per incrementare la fattibilità e la visibilità del volo spaziale privato. Garver sarà la principale consigliera in tema di politiche spaziali nelle campagne presidenziali sia di John Kerry, nel 2004, che di Hillary Clinton, nel 2008. Dopo la vittoria di Obama, nel novembre del 2008 verrà messa a capo del team che dovrà occuparsi della transizione tra la vecchia e la nuova ammistrazione alla NASA, prima di essere nominata Vice Amministratrice di Charles Bolden nel 2009.

In un comunicato stampa del 6 agosto Charles Bolden ha dichiarato: “Lori ha fatto da guida a molte delle priorità della politica spaziale dell’amministrazione Obama, incluso il nostro programma commerciale per il trasporto di cargo ed astronauti, la re-introduzione dello Space Technology Mission Directorate, l’utilizzo di premi per lo sviluppo tecnologico e il nostro continuo impegno verso la diversità e l’inclusione. Essendo una delle pochissime leader nel campo aerospaziale, ha rappresentato un modello straordinario per tante giovani donne, ispirandole a studiare scienza, tecnologia, ingegneria e matematica e ad inseguire i propri sogni nello spazio e qui sulla Terra. Lori sarà sempre una grande amica per me e per la nostra agenzia”.

Lori Garver comincerà il suo nuovo lavoro all’ALPA il prossimo 6 settembre. ALPA è il più grande sindacato di piloti del mondo, rappresentando più di 50000 piloti in 33 aerolinee americane e canadesi.

Fonte: NASA

 

Segui la discussione su ForumAstronautico.it

http://www.forumastronautico.it/index.php?topic=19878

Matteo Carpentieri

Appassionato di astronomia e spazio, laureato in una più terrestre Ingegneria Ambientale. Lavora come lecturer (ricercatore) all'Università del Surrey, in Inghilterra. Scrive su AstronautiNews.it dal 2011.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.