L-464: Ci vediamo dall’altra parte!

L'atrio dell'ESA EAC a Colonia. Fonte: Paolo Amoroso
L'atrio dell'ESA EAC a Colonia. Fonte: Paolo Amoroso

Dal Diario di bordo di Samantha Cristoforetti:

Colonia (Germania), 24 agosto 2013—Sono tornata in Europa dopo un volo lungo ma molto tranquillo.

All’inizio della prossima settimana sbrigherò un po’ di lavoro amministrativo alla mia home base, l’European Astronaut Centre (EAC, centro astronauti europei). Sapete… email, documenti, riunioni. In più un paio di interviste. Dopo andrò in vacanza per dieci giorni. Tornerò all’EAC il 9 settembre per l’addestramento su Columbus.

Quando non c’è comunicazione radio Space-To-Ground (dallo spazio a terra) diciamo che siamo LOS (Loss Of Signal, perdita di segnale). Brevi periodi di LOS sono normali e dovuti a discontinuità nella copertura satellitare. Così, questo diario di addestramento sarà LOS per un paio di settimane.

Arrivederci e, come dicono dal Controllo Missione prima dell’inizio di un LOS pianificato, “ci vediamo dall’altra parte!”.

Nota originale in inglese, traduzione italiana a cura di Paolo Amoroso—AstronautiNEWS. Leggi il Diario di bordo di Samantha Cristoforetti e l’introduzione.

  Questo articolo è © 2006-2021 dell'Associazione ISAA - Alcuni diritti riservati.

Samantha Cristoforetti

Ingegnere ed ex ufficiale dell'Aeronautica Militare, dal 2009 è un’astronauta dell’Agenzia Spaziale Europea (ESA). Ha volato nello spazio per 199 giorni, dal 23 novembre 2014 all'11 giugno 2015 per la missione Futura, svoltasi a cavallo tra Expedition 42 ed Expedition 43.