Parmitano e Cassidy pronti per la seconda EVA della expedition 36

il tricolore riflesso nel visore della EMU

La prossima attività extraveicolare, la seconda della expedition 36 e per il nostro connazionale Luca Parmitano, è pianificata per martedì 16 luglio alle 14:10 ora Italiana (GMT +2).

Già da venerdì 12 luglio gli astronauti hanno preparato presso l’airlock gli attrezzi da portare all’esterno.

La durata prevista per questa missione di manutenzione all’esterno della Stazione Spaziale Internazionale sarà di circa sei ore e mezza e vedrà impegnati i due astronauti oltre che in nuove operazioni di manutenzione, anche nel completamento delle attività già impostate nella precedente EVA #22.

Fyodor Yurichikhin e Karen Nyberg supporteranno ancora una volta la missione dall’interno della ISS. La Nyberg sarà di nuovo l’operatrice al braccio robotico, indispensabile per il completamento dei lavori.

Nello specifico gli spacewalkers dovranno:

  • Concludere le operazioni di installazione del bypass elettrico sulla parte centrale del traliccio (sezione truss Z1)
  • Portare a termine i cablaggi tra il modulo Unity e quello Russo Zarya in previsione dell’arrivo del modulo Nauka pianificato per dicembre 2013
  • Completare il montaggio dei Radiator Grapple Bar (RGB) con l’aggiunta di guide meccaniche
  • Installare una copertura per le ottiche della telecamera CLPA posta sulla sezione B del braccio robotico
  • Spostare l’antenna WETA dalla sezione del truss P1 al modulo Harmony
  • Rimuovere una ostruzione alla porta SPDA causata da alcuni cavi di fissaggio
  • Rimuovere la copertura del MBSU (Main Bus Switch Unit) in vista di una operazione di ritiro tramite braccio robotico
Alcuni dei punti in cui Pamitano e Cassidy saranno al lavoro durante la EVA #23

Alcuni dei punti in cui Pamitano e Cassidy saranno al lavoro durante la EVA #23

 

Particolarmente interessanti saranno le fasi in cui Parmitano sarà ancorato in cima al braccio robotico per completare il montaggio degli RGB e quando i due astronauti saranno chiamati a lavorare in coppia stretta per lo spostamento dell’ antenna WETA, utile per il trasferimento dati dalla ISS alla Terra. Inoltre osserveremo Luca (EV2) uscire per primo dalla stazione, un onore che di solito viene riservato al leader della missione EVA (in questo caso Cassidy, EV1)

Cassidy esce per rpimo durante la EVA #22, la prossima volta sarà Luca Parmitano a dare inizio alla coreografia

Cassidy esce per rpimo durante la EVA #22, la prossima volta sarà Luca Parmitano a dare inizio alla coreografia

Luca Parmitano ha rilasciato una intervista (visibile sul canale Youtube della NASA) nella quale racconta le sue impressioni sulla sua prima EVA ed illustra il da farsi per quella in vista tra poche ore.

Alla fine di questa sua seconda passeggiata spaziale Luca Parmitano avrà accumulato almeno 12 ore di attività extra veicolare, Cassidy invece marcherà sul suo ruolino la sesta passeggiata spaziale e complessivamente più di 35 ore di lavoro in EMU.

Lo streaming NASA della EVA #23 potrà essere seguito su NASA Tv, mentre rimandamo a forumastronautico.it come sempre per i commenti in diretta.

Immagini (C) e fonte: NASA

Segui la discussione su ForumAstronautico.it

http://www.forumastronautico.it/index.php?topic=19776

Raffaele Di Palma

Raffaele collabora con AstronautiNEWS dal giugno 2013.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.