L’Iran inaugura la sua stazione per il tracking satellitare

La notizia arriva dalle agenzie di stampa del governo di Teheran, la creazione di questa base osservativa rientra nelle operazioni in preventivo per il programma spaziale.

la nuova stazione di tracking satellitare Iraniana (C) IRNA

la nuova stazione di tracking satellitare Iraniana (C) IRNA

Secondo il comunicato, il presidente Ahmadinejad ha inaugurato la struttura situata nelle vicinanze della città di Deijan, 200 Km a sud di Teheran, dichiarando che porterà un vantaggio al paese nella gestione delle proprie “attività satellitari” ma anche capace di monitorare “lo spazio profondo” e “il passaggio di satelliti sopra il territorio nazionale”

In passato comunque la nazione Iraniana ha frequentemente annunciato dei traguardi tecnologici in ambito aerospaziale che però non sono mai stati comprovati da valutazioni esterne ed indipendenti.

L’Iran ha da sempre sostenuto che il programma satellitare è orientato allo studio dei disastri naturali ed al coordinamento civile a seguito di questi eventi (l’area è principalmente interessata da terremoti), per incrementare le capacità delle telecomunicazioni e per espandere la sorveglianza militare sulla regione.

Il blocco occidentale però ha sempre ventilato il sospetto che questo programma in realtà abbia come obiettivo principale lo sviluppo di missili a lungo raggio.

Sempre secondo le agenzie di stampa nazionali il ministro della difesa Ahmad Vahidi ha ribadito che la base osservativa appena inaugurata servirà soltanto per la sicurezza del paese in merito alle attività spaziali, dichiarando la disponibiltà alla condivisione con altri paesi dei dati ricavati.

In totale la nazione ha nove stazioni a terra dedicate al controllo e comando delle missioni spaziali, inclusa una in Siria. Le restanti si trovano per lo più nelle regioni centrali e a sud del paese.

Come dichiarato dal ministro della difesa Vahidi, il centro di Delijan usa radar, apparecchiature elettro-ottiche e un apparato di tracciamento radio.

Fonte: Agenzia nazionale di stampa Iraniana IRNA

Segui la discussione su ForumAstronautico.it

http://www.forumastronautico.it/index.php?topic=19640

Raffaele Di Palma

Raffaele collabora con AstronautiNEWS dal giugno 2013.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.