Sesto lancio del 2012 per Ariane 5

È avvenuto ieri sera, 10 novembre, il lancio di Ariane 5 dallo spazioporto europeo di Kourou, in Guiana Francese, portando in orbita due satelliti per telecomunicazioni, Eutelsat-21B e Star-One-C3.

Il decollo del volo VA210, 66esima missione di un Ariane 5, è avvenuto alle 22:05 CET. I due satelliti sono stati immessi in un’orbita di trasferimento con perigeo iniziale a 250 km di quota e apogeo a 33785 km con un’inclinazione di 2°. I satelliti utilizzeranno quindi i propri propulsori per raggiungere l’orbita geostazionaria prevista. Eutelsat-21B verrà posizionato alla longitudine 21.5°E per fornire servizi di telecomunicazioni per reti aziendali e amministrative in Europa, Africa del nord e dell’ovest, medio oriente e Asia centrale. Star One-C3 sarà invece posizionato a 75°W o a 84°W e sarà utilizzato per trasmissioni televisive, telefoniche e servizi di telecomunicazioni domestici a lunga distanza per Brasile e Sudamerica.

La massa totale del payload per questo lancio è di 9216 kg, 8250 kg i satelliti più 966 kg di adattatori e strutture di supporto. Il volo VA210 rappresenta il 52esimo lancio riuscito consecutivo per Ariane 5 dal dicembre 2002.

Fonte: ESA

 

 

Segui la discussione su ForumAstronautico.it

http://www.forumastronautico.it/index.php?topic=18712

Matteo Carpentieri

Appassionato di astronomia e spazio, laureato in una più terrestre Ingegneria Ambientale. Lavora come lecturer (ricercatore) all'Università del Surrey, in Inghilterra. Scrive su AstronautiNews.it dal 2011.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.