L’equipaggio della Soyuz TMA-06M verso la ISS

È avvenuto ieri 23 ottobre 2012, come da programma, il lancio della Soyuz TMA-06M, che trasporta tre membri di equipaggio sulla stazione spaziale internazionale (ISS) a completamento dell’Expedition 33. Il veicolo è stato lanciato alle 12:51:11 CEST dalla rampa di lancio numero 31 del Cosmodromo di Baikonur, in Kazakistan.

Questo lancio rappresenta il primo lancio con esseri umani a bordo dalla rampa numero 31 dal lontano 1984, quando la capsula Soyuz T-12 decollò verso la stazione spaziale sovietica Salyut 7. Normalmente, per i lanci con equipaggio viene utilizzata la rampa numero 1, anche detta “Gagarin Start”, che è appunto la storica rampa di lancio da cui Yuri Gagarin partì nel 1961 sulla sua Vostok 1.

Patch di missione della Soyuz TMA-06M.

A bordo della Soyuz TMA-06M ci sono il comandante Oleg Novitskiy (Roscomos) e gli ingegneri di volo Evgeny Tarelkin (Roscosmos) e Kevin Ford (NASA). Per i due cosmonauti russi si tratta del primo volo spaziale, mentre Ford è al suo secondo volo nello spazio. I tre astronauti completeranno l’equipaggio dell’Expedition 33 sulla ISS insieme a Sunita Williams (NASA), Yuri Malenchenko (Roscosmos) e Akihiko Hoshide (JAXA), che sono sulla stazione spaziale dallo scorso settembre. A completare l’equipaggio della Soyuz TMA-06M ci sono anche 34 pesci medaka che faranno parte di un esperimento  sul laboratorio orbitante.

Il docking con il modulo Poisk della stazione spaziale è previsto per giovedì 25 ottobre alle ore 14:35 CEST.

 

Segui la discussione su ForumAstronautico.it

http://www.forumastronautico.it/index.php?topic=18623

Matteo Carpentieri

Appassionato di astronomia e spazio, laureato in una più terrestre Ingegneria Ambientale. Lavora come lecturer (ricercatore) all'Università del Surrey, in Inghilterra. Scrive su AstronautiNews.it dal 2011.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.