Dream Chaser: test del carrello anteriore

Ricostruzione artistica di un atterraggio del Dream Chaser con in evidenza il pattino anteriore e i carrelli principali (Credits SNC)

Sierra Nevada Corporation ha completato con successo un test del carrello anteriore montato sul proprio modello in scala 1:1 dello spazioplano Dream Chaser. Entro l'anno è atteso un tentativo di approccio ed atterraggio del nuovo velivolo, e questo test è servito a validare la robustezza di questo imporante elemento.
Ricordiamo che dei 7 progetti in corso nell'ambito del programmma "commercial crew transportation", il Dream Chaser è l'unico veicolo dotato di ali e capace di un atterraggio convenzionale su pista; esso avrà una capienza di 7 posti.
Lo sviluppo di questo ambizioso progetto ha sin qui rispettato tutte le tappe previste dagli accordi con NASA.

fonte: NASA.

  Copyright Associazione ISAA 2006-2019 - Vedi qui i dettagli della licenza.

Discutine con noi su ForumAstronautico.it

Sviluppi e aggiornamenti su questa notizia sono disponibili su ForumAstronautico.it

Paolo Actis

Paolo ha collaborato con AstronautiNEWS dal maggio 2008 al dicembre 2017

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.