Nasce la Human Launch Services Organization di ULA

United Launch Alliance (ULA) ha annunciato di aver costituito una nuova organizzazione che si focalizzerà esclusivamente sui programmi spaziali NASA con astronauti.

La Human Launch Services Organization supporterà NASA e i suoi partner nello sviluppo delle capacità necessarie per inviare astronauti in orbita bassa terrestre (LEO – Low Earth Orbit) e per l’esplorazione umana oltre l’orbita terrestre (BEO – Beyond Earth Orbit).

NASA sta facendo grandi progressi per colmare il divario degli Stati Uniti nell’ambito del volo spaziale umano, ULA è fiduciosa di poter supportare questi sforzi con i razzi vettori Atlas V e Delta IV e le tecnologie ad essi associate.

Il volo spaziale umano richiede sicuramente maggiore attenzione nel campo della sicurezza e dell’affidabilità, la nuova organizzazione di ULA concentrerà le sue energie ed attenzioni nel raggiungimento di questi obiettivi cruciali.

La Human Launch Services Oragnization sarà guidata dal Dr. George Sowers, già direttore del Business Development and Advanced Program team di ULA, con un’esperienza di oltre 25 anni di esperienza in svariati settori.

Human Launch Services Organization avrà sede a Denver e controllerà del personale di supporto nei principali centri NASA.
L’organizzazione si appoggerà agli stessi esperti, ingegneri, personale specializzato in produzione e gestione delle operazioni, che al momento collabora con ULA, mantenendo gli standard di affidabilità che contraddistinguono la società.

Fonte: ULA.

Segui la discussione su ForumAstronautico.it

http://www.forumastronautico.it/index.php?topic=17463.new#new

Filippo Magni

Appassionato di spazio, studente di ingegneria aerospaziale presso il Politecnico di Milano. Collabora all'amministrazione del forum come "Operations Officer". Scrive su AstronautiNEWS da maggio 2009.