La Cina lancia con successo un satellite da ricognizione

Un vettore Lunga Marcia cinese è decollato lo scorso 29 novembre per una missione di posizionamento in orbita di un satellite da ricognizione fotografica.

Senza alcuna notizia di preavviso, il razzo con a bordo il satellite di telerilevamento Yaogan 13 è decollato alle 18:50 GMT dalla base di lancio di Taiyuan situata nello Shanxi, una provincia del nord della Cina.

Il vettore a due stadi Lunga Marcia 2C ha posto il suo carico utile in un orbita elio-sincrona ad una altitudine media di circa 480 km.

Questo lancio, avvenuto con successo, è il primo effettuato dal 18 agosto 2011 quando un vettore identico aveva fallito il posizionamento in orbita di un satellite sperimentale.

I funzionari cinesi non hanno divulgato dettagli del satellite Yaogan 13, ma è risaputo che i satelliti Yaogan appartengono alla famiglia di vettori da ricognizione ottica e radar utilizzata dai militari e dalle agenzie di intelligence cinesi, essendo dotati di sensori radar ad apertura sintetica in grado di raccogliere immagini scrutando la Terra attraverso le nubi e l’oscurità.

Con questo lancio la Cina porta a 15 il conteggio di lanci effettuati con successo nel 2011, eguagliando così il loro record stabilito nel 2010.

A livello mondiale questo lancio è il settantaduesimo lancio orbitale del 2011.

Fonte: SpaceFlightNow

Segui la discussione su ForumAstronautico.it

http://www.forumastronautico.it/index.php?topic=16755.new#new

Marco Carrara

Da sempre appassionato di spazio, da piccolo sognavo ad occhi aperti guardando alla televisione le gesta degli astronauti impegnati nelle missioni Apollo, crescendo mi sono dovuto accontentare di una più normale professione come sistemista informatico in una banca radicata nel nord Italia. Scrivo su AstronautiNews dal 2010; è il mio modo per continuare a coltivare la mia passione per lo spazio.