NEEMO 15 conclusa in anticipo

A causa dell'avvicinarsi dell'uragano Rina la missione subacquea NEEMO 15 (NASA Extreme Environment Mission Operations) si è conclusa prima del previsto.
NASA ha dovuto evacuare il laboratorio sottomarino, al largo di Key Largo (Florida), dove si stava simulando una missione spaziale verso un asteroide.
La National Oceanic and Atmospheric Administration (NOAA), che gestisce l'Aquarius Undersea Laboratory, aveva infatti determinato che Rina avrebbe potuto compromettere la sicurezza della missione.

I sei membri dell'equipaggio hanno dovuto abbandonare il laboratorio dove hanno trascorso cinque giorni; mercoledì pomeriggio hanno fatto ritorno al Florida Keys National Marine Sanctuary.
Le operazioni di decompressione sono iniziate la scorsa notte e in mattinata è stata completata l'evacuazione.
L'equipaggio ha raggiunto la terra ferma, verso le 15:00 (CEST) di oggi, grazie ad alcune imbarcazioni che attendevano in superficie.
L'inizio della missione era già stato posticipato a causa di una violenta tempesta nella zona.

Prendevano parte alla missione il Comandante e astronauta NASA Shannon Walker; l'astronauta Takuya Onishi (JAXA); l'astronauta David Saint-Jacques (CSA); Steven Squyres (Cornell University); James Talacek e Nate Bender (University of North Carolina-Wilmington).

In questi giorni di operatività l'equipaggio ha potuto svolgere ricerca scientifica all'interno del laboratorio e ha eseguito sei passeggiate subacquee.
Per quattro giorni è stato possibile simulare l'esplorazione di un asteroide utilizzando alcuni speciali sommergibili.
La missione di quest'anno è stata la prima del programma ad essere incentrata sulla simulazione di operazioni necessarie per l'esplorazione umana di un asteroide.

Purtroppo NEEMO 15 non verrà riprogrammata; NEEMO 16 si svolgerà indicativamente la prossima estate.

E possibile seguire il progetto via twitter: @NASA_NEEMO

Fonte: NASA.

  © 2006-2021 Associazione ISAA - Alcuni diritti sono riservati.

Commenti

Commenta e approfondisci su ForumAstronautico.it

Filippo Magni

Appassionato di spazio, studente di ingegneria aerospaziale presso il Politecnico di Milano. Collabora all'amministrazione del forum come "Operations Officer". Scrive su AstronautiNEWS da maggio 2009.