ATV-2 Johannes Kepler pronto alla fine della sua missione

Si avvicina la fine della missione per il modulo cargo europeo ATV-2 Johannes Kepler che, dopo cinque mesi nello spazio, è destinato a rientrare la prossima settimana con una distruzione sopra l’Oceano Pacifico. Il cargo automatico, fornito dall’ESA per trasportare materiale verso la Stazione Spaziale Internazionale, è già stato riempito di 1200 kg di pallet di spazzatura, che brucierà nell’atmosfera con l’intero modulo spaziale grazie agli elevatissimi flussi termici in fase di rientro.

Lanciato il 16 febbraio scorso dallo spazioporto europeo di Kourou, in Guyana francese, attraverso un Ariane 5ES, Johannes Kepler ha consentito di trasportare sulla ISS circa 1170 kg di materiale, 100 kg di ossigeno, 851 kg in propellente per i serbatoi della stazione, oltre a 4535 kg di propellente per il proprio sistema propulsivo di bordo e per innalzare l’orbita dell’avamposto orbitale o manovrarla in caso di manovra anticollisione (CAM), come il 2 aprile scorso. Durante i mesi di aggancio con la stazione, ATV ha visto transitare ben due Space Shuttle, un modulo cargo giapponese HTV e due Progress e Soyuz: la preparazione dell’assetto corretto all’arrivo di questi ultimi è stata ottenuta spesso proprio con i propulsori di Johannes Kepler.

L’ultimo utilizzo dell’on-board propulsion di ATV è stata la serie di accensioni il 12-15 e 17 giugno, al fine di innalzare l’orbita della stazione fino a 380 km, ruolo per cui il cargo europeo si è dimostrato affidabile, anche alla luce del fatto che dopo il pensionamento della navetta spaziale americana solo pochi altri sistemi, tra cui gli ATV, saranno utilizzabili per questo compito.

L’equipaggio della ISS chiuderà i boccaporti di Johannes Kepler domenica, alle 17:30 ora italiana (CEST), mentre l’undocking dalla stazione avverrà lunedì alle 16:51 CEST. Martedì alle 16:07 avverrà la prima accensione per il rientro controllato, seguita alle 22:05 CEST da una seconda accensione. Gli eventuali resti di ATV-2 impatteranno l’oceano pacifico intorno alle 22:50 CEST di martedi, concludendo la sua importante missione di cargo spaziale.

Fonte: ESA

Segui la discussione su ForumAstronautico.it

http://www.forumastronautico.it/index.php?topic=15752.new#new

Potrebbero interessarti anche...