Sempre più fattibile la missione Tiangong-1/Shenzhou-8 per il 2011

Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA
Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA

Venerdi scorso il Vice-direttore della Space Engineering Office: Yang Liwei ha tenuto una conferenza stampa per illustrare la progressione dei lavori circa la costruzione della futura stazione spaziale cinese.
Più di 50 giornalisti in rappresentanza di 33 organi di media differenti hanno partecipato all'evento.

Yang ha illutrato le caratteristiche del modulo abitabile Tiangong-1, del peso di 8,5 T che sarà inizialmente unito ad un veicolo automatico Shenzhou-8, entro la seconda metà dell'anno in corso, per testare le procedure di docking; se queste saranno rispondenti alle specifiche tecniche e di sicurezza, seguiranno due visite con equipaggio da parte delle capsule Shenzhou-9 e Shenzhou-10 nel 2012.

Tutto questo per poter costruire la stazione spaziale cinese entro il 2020.

Yang ha proseguito spiegando che a tal scopo è in fase di allenamento un gruppo di ventuno astronauti fra cui due donne, e ha concluso che se il loro addestramento continuerà cosi bene non è escluso che proprio le due donne facciano parte dei prossimi equipaggi umani cinesi.

fonte: xinhuanet

  Questo articolo è © 2006-2020 dell'Associazione ISAA - Alcuni diritti riservati.