ISS Daily Report – Giovedì 28 Aprile 2011

ISS Daily Report Giovedì 28 Aprile 2011

Anche oggi Dmitri e Alex si sono collegati con il TsUP Mosca per un ulteriore esercitazione con il dispositivo TORU e discutere le operazioni di docking previste per il cargo 42P.

Paolo Nespoli e Cady Coleman si sono sottoposti al primo test della nuova attrezzatura medica HMS (Health Maintenance System), nello specifico un Tonometro (per la determinazione del tono oculare ossia della pressione interna dell’occhio) in cui Ron Garan ha lavorato in funzione di CMO. L’attività è stata comunque attentamente seguita dallo staff medico in collegamento video.

Tra le attività di Paolo, oggi troviamo:
– la regolare ispezione di funzionamento per alcuni equipaggiamenti medici (defibrillatore, etc)
– la raccolta del materiale da utilizzare per la prossima in-fligth maintenance da eseguire nel Nodo 2 nei CQ (Crew Quarters) per l’installazione di alcuni accessori.
– in collaborazione con Alex, ha “rinfrescato” la Stazione con ossigeno proveniente dai serbatoi di Kepler.
– la continuazione del lavoro di allestimento e la riconfigurazione di alcuni vani all’interno del modulo PMM Leonardo.
– il riposizionamento di due laptop dal laboratorio Destiny a Cupola e di un laptop specifico per il video streaming nel Nodo 2, come pure di un laptop dal Nodo 3 trasferito in Cupola.
– chiusura delle protezioni degli oblò esposti ad eventuali detriti in vista del docking del veicolo Progress.

In previsione della missione Shuttle, Paolo e Cady hanno installato nel Nodo 1 il convertitore di voltaggio ARCU (American-to-Russian-Converter Unit, converte i 124 Volt del segmento USOS ai 28 Volt usati nel segmento RS). I due astronauti si sono inoltre dedicati alle operazioni cargo che ancora interessano ATV 2, per quanto riguarda il materiale da gettare e non più utilizzabile a bordo.

Alle 2:55 am, Paolo Nespoli ha condotto un collegamento radioamatoriale (in cui è stato utilizzato ancora l’apparato Kenwood) con gli studenti dell’accademia aeronautica militare di Pozzuoli).

Paolo ha inoltre condotto il regolare collegamento con lo staff ESA presso il centro COL-CC di Oberpfaffenhofen in Germania.

Alle 5:40 am, i tre astronauti russi hanno tenuto una teleconferenza con gli specialisti presenti al TsUP per discutere locazioni e immagazzinamento del materiale in arrivo con il cargo 42P.

Marino Favorido

Marino ha collaborato con AstronautiNEWS fino al settembre 2011.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.