ISS Daily Report – Lunedì 28 Marzo 2011

ISS Daily Report Lunedì 28 Marzo 2011

Il cargo Kounotori HTV-2 è stato separato con successo alle 9:43 am EDT e rilasciato dal braccio robotico SSRMS alle 11:45am. L’accensione per il deorbit finale è prevista per domani 29/03 verso le 10:37 pm e il rientro, come se fosse una “stella cadente”, è previsto mezz’ora dopo.

A bordo, prima del rilascio, Paolo e Cady hanno completato tutta una serie di ulteriori attività per l’abilitazione di Cupola e dei necessari allacciamenti (potenza e dati) da e per il Nodo 3, oltre alla stabilizzazione di SSRMS. Paolo ha effettuato le ultime operazioni nell’area del vestibolo, scollegamento i restanti allacciamenti intermodulari e chiudendo il portellone nadir del Nodo 2. Cady ha quindi depressurizzato il vestibolo e lasciato in test per circa 30 min, successivamente ha rilasciato i bulloni motorizzati e i serraggi di sicurezza.
A questo punto i due astronauti hanno iniziato a manovrare il braccio canadese fino ad agganciare l’HTV-2, una volta eseguito le necessarie calibrazioni e verificato tutti i parametri sui vari display, hanno “tolto l’ormeggio” alle 9:43am.

Nelle fasi successive, Paolo e Cady hanno verificato la correttezza della prima IDM1 (ISS Departure Maneuver 1) e della seguente IDM2. Hanno quindi parcheggiato SSRMS e dopo aver osservato per un po’ il cargo giapponese allontanarsi dalla Stazione orbitale, si sono rimessi al lavoro per ripristinare i sistemi e le attrezzature come da pre-HTV-2.

Dmitri che ha seguito solo in parte le operazioni per Kounotori, ha dovuto impegnarsi nel lungo elenco delle attività quotidiane che il segmento russo necessita per la sua operatività. Tra le altre cose, una volta partito il cargo, ha disimpegnato il sistema IZGB che al pari di IWIS registra le variazioni delle sollecitazioni strutturali indotte alla Stazione a seguito di eventi importanti come quello di oggi.

Marino Favorido

Marino ha collaborato con AstronautiNEWS fino al settembre 2011.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.