ISS Daily Report – Mercoledì 23 Febbraio 2011

ISS Daily Report Mercoledì 23 Febbraio 2011

Lavorando all’interno del modulo MRM1 Rassvet, Kaleri ha impegnato circa due ore e mezza per rimuovere il TVU (Terminal Computing Device) in avaria e sostituirlo con un nuovo TVU, prelevato dal “magazzino” nel modulo FGB.

In USOS, Il comandante Scott e Cady hanno effettuato per un’ora ciascuno un ripasso delle operazioni POC DOUG (Portable Onboard Computers / Dynamic Onboard Ubiquitous Graphics) che verranno fatte con il braccio robotico SSRMS durante la missione ULF5. Cady ha poi creato ulteriore spazio nel Nodo 1 per le operazioni di attracco del modulo permanente PMM Leonardo e che verrà agganciato durante il FD6 (Flight Day 6). Ulteriori attività di preparazione per Leonardo sono state portate avanti da Scott, che ha settato il meccanismo del portellone Nadir e installato l’equipaggiamento di guida e attracco CBCS (Centerline Berthing Camera System).

Nel modulo americano Destiny, Scott ha eseguito una major IFM (Inflight Maintenance) del CCAA (Common Cabin Air Assembly) in pratica il condizionatore/deumidificatore presente nel Rack 6. L’intervento è mirato alla sostituzione del separatore di acqua entrato in avaria, con un nuovo ricambio e il lavoro comporta il distacco e la rotazione in avanti dell’interno rack per poter effettuare la sostituzione.
Paolo Nespoli per altre due ore ha preparato il materiale che dovrà essere stivato a bordo del Discovery per il rientro a Terra. Paolo ha inoltre eseguito il service ad entrambe le “Greenhouse” che fanno parte del noto programma educational di ESA e che sono allestite in Columbus.

Alle 6:20 am EST, Dmitri ha dato il suo supporto ad un evento PAO TV in cui ha avuto un interscambio con Russia Today TV channel, il primo media televisivo russo a trasmettere informazioni 24 ore su 24 in inglese, spagnolo e arabo e che raggiunge milioni di persone su 5 continenti (e più di 100 paesi). Dmitri è stato intervistato “face to face” dall’anchormen che aveva come supporto l’astronauta e pilota Alexander Sergeyevich Ivanchenkov.

Alle 12:50 pm, Scott, Cady e Paolo si sono riunti anch’essi per un messaggio TV da inviare prima del U.S. “House Committee on Science, Space, and Technology” al membro del congresso Ralph Hall.

Marino Favorido

Marino ha collaborato con AstronautiNEWS fino al settembre 2011.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.