ISS Daily Report – Martedì 08 Febbraio 2011

ISS Daily Report Martedì 08 Febbraio 2011

Alex Kaleri si è dedicato alla verifica della nuova unità scientifica russa “Molniya” FOTON-GAMMA mandata su con il cargo Progress 40P e che dovrà essere installata all’esterno della Stazione durante l’attività EVA-28. L’esperimento ha lo scopo di investigare le manifestazioni atmosferiche dei raggi gamma e delle attività temporalesche.

Nel mentre, Oleg e Dmitri hanno dedicato oltre tre ore alla preparazione e alla revisione della timeline dell’EVA-28 che avrà una durata di circa 6 ore con il primario compito di:
– installare un sistema radiometrico e l’esperimento Foton-Gamma
– rilasciare il nano-satellite ARISSat
– rimuovere altri equipaggiamenti non più utilizzati o che hanno terminato il loro ciclo sperimentale.
Ulteriore tempo è stato dedicato ai preliminari che riguarda l’allestimento delle tute Orlan MK ma soprattutto alla nuova raccolta di quegli attrezzi da utilizzare per il lavoro esterno.

Paolo Nespoli ha configurato le REBA (in cui ha utilizzato speciale nastro Kapton -273° up to +400 °C) in modo tale da essere utilizzate anche sulle tute Orlan per le quali non sono state progettate, inoltre ha iniziato la raccolta di utensili USA da girare ai due colleghi russi.
Paolo ha poi iniziato lo studio delle procedure per la sostituzione dell’oblò della camera di combustione del CIR. L’operazione di sostituzione si deve al fatto che il trasparente non è più tale, impedendo osservazioni e videoriprese nitide degli esperimenti in atto. Paolo ha poi continuato con il trasferimento di materiale dall’HTV-2, collegandosi a sua volta con gli specialisti del carico.

All’interno del modulo di discesa della Soyuz TMA-01M, Kaleri ha installato un nuovo software sul sistema della consolle Neptune e del pannello digitale InPU (che lo scorso Ottobre aveva avuto un riavvio spontaneo durante la fase di ascesa in orbita). Kaleri ha quindi verificato i vari collegamenti all’avionica dei quattro multimetri installati di recente ed eseguito alcuni test con il supporto degli specialisti, scattando poi numerose fotografie da inviare al team di ingegneri che stanno lavorando a questo problema.

Reboost ISS: una singola accensione è in programma per domani alle 4:37 pm EST, in cui verranno utilizzati propulsori della Progress 39P. La durata dell’accensione é prevista per 4 min e 12 sec.

Marino Favorido

Marino ha collaborato con AstronautiNEWS fino al settembre 2011.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.