ISS Daily Report – Venerdì 07 Gennaio 2011

ISS Daily Report Venerdì 07 Gennaio 2011

Come attività di complemento all’aggiornamento software del multiplexer/demultiplexer (MDM) presente nel Nodo-3, Scott Kelly ha chiuso le protezioni di Cupola. L’aggiornamento dell’MDM ha richiesto inoltre lo spegnimento temporaneo del WHC per la sospensione delle ventole di raffreddamento dell’avionica, la disattivazione dell’OGS (generatore di ossigeno) e il reset dell’ECLLS (Environment Control & Life Support Systems).

Paolo Nespoli, in seguito alla precedente ispezione delle guarnizioni, ha eseguito la pulitura delle sedi di scorrimento dei portelloni intermodulari utilizzando principalmente un classico aspirapolvere.
Scott, a supporto dell’esperimento CFE (Capillary Flow Experiment), ha predisposto un’area per allestire il banchetto di lavoro e assicurare ad esso una videocamera per riprendere il suo lavoro alla sessione sperimentale. Paolo ha dato il suo contributo con alcune riprese fotografiche.

Paolo e Cady hanno compilato il loro personale Food Frequency Questionnaire sul laptop medico MEC, segnandovi l’alimentazione seguita durante la settimana.

Alle 4:00 am EST, al passaggio su di un RGS (Russian Groundsite), i tre astronauti russi hanno ricevuto una chiamata telefonica (in VHF) del patriarca della Chiesa ortodossa russa Alexei II, per i saluti di Natale.

Aggiornamento software di MDM: MCC-Houston sta eseguento la transizione dei quattro MDMs (Multiplexer / Demultiplexer) ad una nuova versione di software. L’intervento diretto dell’equipaggio non é necessario dal momento che la completa operazione verrà eseguita da remoto. Siccome l’aggiornamento comporta temporanei ma inevitabili impatti all’attività di bordo, l’equipaggio resta comunque a disposizione per ogni eventuale supporto.

Marino Favorido

Marino ha collaborato con AstronautiNEWS fino al settembre 2011.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.